Caucalis platycarpos L. subsp. muricata (Bauswch. ex Celak.) W.H.Tikhom


APIACEAE Lindl.
Apiales Nakai
Asteranae Takht.
Magnoliidae Novák ex Takht.

Clicca qui / Click here


© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Dipartimento dell'Hérault, plaine de Biranque., Francia, 7/3/05 0.00.00
Distributed under CC BY-SA 4.0 license.





La lappola-carota è una pianta annua a distribuzione eurimediterraneo-turanica presente in tutte le regioni dell'Italia continentale, assente o rarissima nella Pianura Padana a nord del Po. Nel territorio euganeo non è molto comune e si trova soprattutto sui rilievi della parte meridionale, da Lozzo a Monselice. Cresce come infestante nelle colture di cereali, prevalentemente su substrati calcarei, al di sotto della fascia montana, raramente anche più in alto nelle regioni meridionali. Il nome generico è di etimologia incerta; quello specifico deriva dal greco e significa 'a frutti appiattiti'. Forma biologica: terofita scaposa. Periodo di fioritura: maggio-luglio.



Nome italiano: Caucalis (Italia), Lappola-carota (Italia)