Asperugo procumbens L.




BORAGINACEAE Juss.
Boraginales Juss. ex Bercht. & J.Presl
Asteranae Takht.
Magnoliidae Novák ex Takht.


© HermannSchachner - Creative Commons CC0 1.0 Universal Public Domain Dedication.





Fonte / Source:
Portale della Flora d'Italia / Portal to the Flora of Italy
http://dryades.units.it/floritaly



La buglossa dentata è una pianta annua a vasta distribuzione paleotemperata, presente in molte regioni dell'Italia settentrionale e peninsulare. Nel territorio euganeo è stata osservata solo nei pressi del centro abitato di Arquà Petrarca. Cresce in ambienti ruderali, negli incolti, lungo le vie, dal livello del mare alla fascia montana. Il nome generico deriva dal latino 'asper' (ruvido) con riferimento alla ruvidità della pianta, coperta da peli silicizzati; il nome specifico è il participio presente del verbo latino 'procumbere' (sdraiarsi, prostrarsi), in riferimento al portamento dei fusti. Forma biologica: terofita scaposa. Periodo di fioritura: febbraio-luglio (-novembre).



Nome italiano: Asperugo (Italia), Buglossa dentata (Italia), Lingua di bue (Toscana), Portafoglio (Piemonte)





© @University of Tartu, Estonia



© Hippolyte Coste - Flore descriptive et illustrée de la France, de la Corse et des contrées limitrophes, 1901-1906 - Public domain - copyright expired.



© Hortus Botanicus Catinensis - Herb. sheet 035781



© HermannSchachner - Creative Commons CC0 1.0 Universal Public Domain Dedication.