Polycnemum arvense L.




AMARANTHACEAE Juss.
Caryophyllales Juss. ex Bercht. & J.Presl
Caryophyllanae Takht.
Magnoliidae Novák ex Takht.

Clicca qui / Click here


© José Quiles Hoyo - http://www.florasilvestre.es
by José Quiles Hoyo





Fonte / Source:
Portale della Flora d'Italia / Portal to the Flora of Italy
http://dryades.units.it/floritaly



La canforata selvatica è una pianta annua a vasta distribuzione eurasiatica presente in quasi tutte le regioni d'Italia (manca in Puglia, Calabria e Sardegna). Nel territorio euganeo è diffusa localmente nei dintorni di Baone e sul gruppo del M. Ceva. Cresce in incolti aridi, ai margini dei campi coltivati, a volte in ambienti ruderali presso gli abitati, al di sotto della fascia montana. Il nome generico, dal greco 'poly' (molti) e 'kneme' (arti), allude alla densa ramificazione; il nome specifico in latino significa 'dei campi coltivati'. Forma biologica: terofita scaposa. Periodo di fioritura: luglio-ottobre.



Nome italiano: Canforata bastarda (Toscana), Canforata selvatica (Italia), Lingua passerina (antichi), Policnemo arvense (Italia), Sanguinaria maschia (antichi)





© Hortus Botanicus Catinensis - Herb. sheet 001623



© Hippolyte Coste - Flore descriptive et illustrée de la France, de la Corse et des contrées limitrophes, 1901-1906 – Public domain - copyright expired.



© José Quiles Hoyo - http://www.florasilvestre.es
by José Quiles Hoyo



© José Quiles Hoyo - http://www.florasilvestre.es
by José Quiles Hoyo