Pulicaria vulgaris Gaertn.




ASTERACEAE Bercht. & J.Presl
Asterales Link
Asteranae Takht.
Magnoliidae Novák ex Takht.

Clicca qui / Click here


© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro

Distributed under CC BY-SA 4.0 license.





Fonte / Source:
Portale della Flora d'Italia / Portal to the Flora of Italy
http://dryades.units.it/floritaly



La pulicaria fetida è una pianta annua delle regioni temperate dell'Eurasia presente in quasi tutte le regioni d'Italia. Nel territorio euganeo è rara e diffusa solo sui rilievi più orientali. Cresce su fanghi, in prati umidi, sulle sponde di fossi, fiumi e canali, a volte anche in ambienti ruderali, al di sotto della fascia montana inferiore. I fiori e le parti aeree di piante di questo genere erano usati anticamente contro le pulci e gli insetti in genere, da cui il nome generico che deriva dal latino 'pulex' (pulce); il nome specifico deriva dal latino 'vúlgus' (volgo) e significa 'comune, diffuso, frequente'. Forma biologica: terofita scaposa. Periodo di fioritura: agosto-settembre.



Nome italiano: Coniza minore (antichi), Erba dal pols (Emilia-Romagna, Bologna), Erba di malaria (Puglia), Erba procara (Puglia), Incensaria fetida (Italia), Pulciaja (Toscana), Pulecara (Abruzzi), Pulicaria (Sicilia), Pulicaria volgare (Italia)





© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Casentino, lungo la strada per Montefatucchio, margine umido della strada., AR, Toscana, Italia, 12/08/2007
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Casentino, lungo la strada per Montefatucchio, margine umido della strada., AR, Toscana, Italia, 12/08/2007
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Casentino, lungo la strada per Montefatucchio, margine umido della strada., AR, Toscana, Italia, 12/08/2007
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Casentino, lungo la strada per Montefatucchio, margine umido della strada., AR, Toscana, Italia, 12/08/2007
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Casentino, lungo la strada per Montefatucchio, margine umido della strada., AR, Toscana, Italia, 12/08/2007
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Casentino, lungo la strada per Montefatucchio, margine umido della strada., AR, Toscana, Italia, 12/08/2007
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Casentino, lungo la strada per Montefatucchio, margine umido della strada., AR, Toscana, Italia, 12/08/2007
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Hippolyte Coste - Flore descriptive et illustrée de la France, de la Corse et des contrées limitrophes, 1901-1906 - Public domain - copyright expired.



© Hortus Botanicus Catinensis - Herb. sheet 007482



© Hortus Botanicus Catinensis - Herb. sheet 013905



© Bruno Petriglia, Alatri - all rights reserved
by Bruno Petriglia



© Fabio Conti - Centro Ricerche Floristiche Dell'Appennino, Barisciano AQ
by Fabio Conti
Lago del Salto, Italia,