Pilosella acutifolia (Vill.) Arv.-Touv.




ASTERACEAE Bercht. & J.Presl
Asterales Link
Asteranae Takht.
Magnoliidae Novák ex Takht.

Clicca qui / Click here


© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro

Distributed under CC BY-SA 4.0 license.





Fonte / Source:
Portale della Flora d'Italia / Portal to the Flora of Italy
http://dryades.units.it/floritaly



Sin.: Hieracium brachiatum Bertol. ex DC. - Lo sparviere a foglie acute è una specie europea presente in tutte le regioni dell'Italia continentale salvo che in Umbria e nelle Marche. Nel territorio euganeo è stato osservato sul M. Rusta e M. Boscalbò. Cresce come pianta pioniera in stazioni disturbate soleggiate quali cave, margini stradali e scarpate, in piccole colonie formatesi da stoloni, su suoli aridi poveri in humus e composti azotati, al di sotto della fascia montana superiore. Il nome del genere, recentemente segregato da Hieracium, si riferisce ai lunghi peli presenti sulle foglie di alcune specie; il nome generico Hieracium deriva invece dal greco 'ierax' (sparviere), in riferimento ad una pianta di cui gli antichi credevano si cibassero gli sparvieri per rafforzare la vista (da qui il nome italiano adottato da Pignatti). Forma biologica: emicriptofita rosulata. Periodo di fioritura: maggio-agosto.



Nome italiano: Ieracio brachiato (Italia), Sparviere brachiato (Italia)