Ornithogalum umbellatum L.




ASPARAGACEAE Juss.
Asparagales Link
Lilianae Takht.
Magnoliidae Novák ex Takht.

Clicca qui / Click here


© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro

Distributed under CC BY-SA 4.0 license.





Fonte / Source:
Portale della Flora d'Italia / Portal to the Flora of Italy
http://dryades.units.it/floritaly



Il latte di gallina comune è una specie a distribuzione eurimediterranea riportata per tutte le regioni d'Italia, ma probabilmente confusa con altre specie affini e quindi con distribuzione poco nota. È comunissimo e ampiamente diffuso in tutto il territorio euganeo. Cresce in coltivi, prati e radure, a volte lungo i bordi erbosi delle strade, al di sotto della fascia montana. Tutte le parti della pianta, e soprattutto i bulbi, contengono alcaloidi che le rendono tossiche. Il nome generico deriva dal greco 'ornis' (uccello) e 'gala' (latte), per la presenza di un latice biancastro nei fusti; il nome specifico allude all'aspetto ombrelliforme dell'infiorescenza. Forma biologica: geofita bulbosa. Periodo di fioritura: aprile-maggio.



Nome italiano: Aglio florido (Toscana), Aglio salvatico (Toscana), Aio de bissi (Veneto, Verona), Aj de luv (Piemonte, Carpeneto), Ajet (Piemonte), Ajoe (Emilia-Romagna, Piacenza), Ajol (Emilia-Romagna, Reggio), Aì de luv (Lombardia, Brescia), Bella d'unz'oe (Liguria, Genova), Cipollaccia bianca (Umbria, Bevagna), Cipolline del lupo (Lombardia, Pavia), Cipolline selvatiche (Italia), Cipollone bianco (Italia), Cipollone bianco con i fiorì a raggio (antichi), Ciuline sarvaeghe (Liguria, S. Olcese), Fior de la Madona (Lombardia, Brescia), Gigghiu (Sicilia), Gigghiu di Sant'Antuninu (Sicilia), Gigghiu di siminati (Sicilia), Gijje de sirpe (Abruzzi), Lat d' galena (Emilia-Romagna, Romagna), Lat ed galeina (Emilia-Romagna, Reggio), Latte d'uccello (Toscana), Latte di gallina (Toscana), Latte di gallina comune (Italia), Macalucu (Sicilia), Ornitogalo ombrellato (Italia), Pisso di cane (antichi), Purache (Liguria, Bordighera), Puretta (Emilia-Romagna, Romagna), Scigola selvadega (Lombardia, Como), Seolini salvadeghi (Veneto, Venezia), Sule salvaje (Piemonte, Carpeneto), Zigolei de luv (Lombardia)





© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Comune di Trieste, Monte Valerio. , TS, FVG, Italia, 4/4/04 0.00.00
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Comune di Trieste, Monte Valerio., TS, FVG, Italia, 4/4/04 0.00.00
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Bruno Petriglia, Alatri - All rights reserved
by Bruno Petriglia