Narcissus poëticus L.




AMARYLLIDACEAE J.St.-Hil.
Asparagales Link
Lilianae Takht.
Magnoliidae Novák ex Takht.

Clicca qui / Click here


by © TomiTrilar, © Giorgio Venturini





Fonte / Source:
Portale della Flora d'Italia / Portal to the Flora of Italy
http://dryades.units.it/floritaly



Il narciso selvatico è una specie delle montagne dell'Europa meridionale (con baricentro nella porzione occidentale della regione Mediterranea), presente in tutte le regioni dell'Italia continentale (come specie avventizia in Friuli Venezia Giulia). Nel territorio euganeo è abbastanza raro, si trova principalmente sui rilievi centrali (gruppo del M. Venda, M. Gallo). Cresce in boscaglie aperte e pascoli montani, su suoli piuttosto ricchi di sostanza organica, con optimum nella fascia montana. Tutte le parti della pianta sono velenose per la presenza di diversi alcaloidi. Il nome generico deriva dal greco 'narkao' (stordire), e si riferisce all'intenso odore dei fiori delle specie a fiore bianco; da esso deriva il nome di Narciso nella mitologia greca. Forma biologica: geofita bulbosa. Periodo di fioritura: aprile-maggio.



Nome italiano: Arcis (Lombardia, Cant. Ticino), Baicu (Liguria, Genova), Bisangule (Friuli), Campanela bianca (Liguria, Nizza), Ciancet (Piemonte, Mondovì), Fior d' la Pasqua (Piemonte), Fior da ciucè (Piemonte, Foglizzo), Fior maggi (Toscana), Genojet (Piemonte), Genvujet (Piemonte), Gijjo (Abruzzi), Gionchiglia (Piemonte, Novara), Giracapo (Toscana), Giuncheglia (Emilia-Romagna, Reggio), Giunchiglia bianca (Toscana), Giunghijja (Abruzzi, Aquila), Narciso (Toscana), Narciso poetico (Italia), Narciso poetico (Toscana), Narciso selvatico (Italia), Narciss selvadegh (Lombardia, Como), Narcisso (Toscana), Narziso (Veneto, Treviso), Pancuta (Piemonte, Val S. Martino), Pandcuta (Piemonte, Val S. Martino), Pazzuominì (Toscana), Pentecoste (Piemonte), Pulcre (Veneto, Parenzo d'Istria), Rosasuca (Abruzzi), Snozet (Piemonte), Supizz (Friuli), Tassete de mont (Lombardia, Brescia), Tazzetta (Veneto, Verona), Tazzetta dorada (Veneto, Verona), Tazzetta salvatica (Toscana), Tazzettaccia (Toscana)





© @Giorgio Venturini, Dip. di Biologia, Università di Roma 3
by Giorgio Venturini



© Hippolyte Coste - Flore descriptive et illustrée de la France, de la Corse et des contrées limitrophes, 1901-1906 – Public domain - copyright expired.



© TomiTrilar
by Tomi Trilar
Movraž, Kuk - 420 m - 45°29'0.92"N 13°55'31.80"E , Slovenia, 23/04/2008



© TomiTrilar
by Tomi Trilar
Movraž, Kuk - 420 m - 45°29'0.92, Slovenia, 23/04/2008



© TomiTrilar
by Tomi Trilar
Movraž, Kuk - 420 m - 45°29'0.92, Slovenia, 23/04/2008



© TomiTrilar
by Tomi Trilar
Movraž, Kuk - 420 m - 45°29'0.92, Slovenia, 23/04/2008



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università di Trieste
by Andrea Moro
Comune di Padova, Orto Botanico, PD, Veneto, Italia, 03/04/2016
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università di Trieste
by Andrea Moro
Comune di Padova, Orto Botanico, PD, Veneto, Italia, 03/04/2016
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.