Gastridium phleoides (Nees & Meyen) C.E.Hubb. subsp. phleoides




POACEAE Barnhart
Poales Small
Lilianae Takht.
Magnoliidae Novák ex Takht.

Clicca qui / Click here


© USDA-NRCS PLANTS Database. Public Domain. Permission and Terms of Use: USDA-NRCS Plants Database - plants.usda.gov/java/





Fonte / Source:
Portale della Flora d'Italia / Portal to the Flora of Italy
http://dryades.units.it/floritaly



Il codino fleoide è una pianta annua di probabile origine asiatica, oggi presente come avventizia a volte invasiva in diverse parti del mondo con clima mediterraneo (ad esempio è molto diffuso in California); in Italia è sinora noto soltanto per la regione dei Colli Euganei. Cresce in ambienti disturbati, su suoli aridi, al di sotto della fascia montana. Il nome generico è il diminutivo del greco 'gaster' (pancia) in riferimento alle glume molto rigonfie; il nome specifico significa ‘simile a un Phleum. Forma biologica: terofita scaposa. Periodo di fioritura: maggio-luglio.



Nome italiano: Codino fleoide (Italia)