Asplenium foreziense Le Grand ex Magnier




ASPLENIACEAE Newman
Polypodiales Link
Polypodiidae Cronquist, Takht. & Zimmerm.

Clicca qui / Click here


© Remo Bernardello
by Remo Bernardello
Sestri Levante, entroterra, Liguria, Italia,





Fonte / Source:
Portale della Flora d'Italia / Portal to the Flora of Italy
http://dryades.units.it/floritaly



L'asplenio foresiaco è una felce diffusa sulle catene montuose della regione Mediterranea nord-occidentale; in Italia è presente in Valle d'Aosta, Piemonte, Liguria, Veneto e Toscana. Nel territorio euganeo è strettamente legato agli ambienti rupicoli di Rocca Pendice, nei pressi di Teolo. Cresce su rocce stillicidiose, preferibilmente silicee, dalla fascia collinare a quella montana inferiore. Il nome generico deriva dal greco 'a' (contro) e 'splen' (milza), per l'antico e ingiustificato uso di A. ceterach contro i calcoli della milza; il nome specifico si riferisce alla regione del Monte Forez nel distretto della Loira, luogo della prima descrizione. Forma biologica: emicriptofita rosulata. Periodo di sporificazione: marzo-ottobre.



Nome italiano: Asplenio foresiaco (Italia)





© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Aubenas, Ardèche, France, 18/12/2009
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Aubenas, Ardèche, France, 18/12/2009
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Hippolyte Coste - Flore descriptive et illustrée de la France, de la Corse et des contrées limitrophes, 1901-1906 - Public domain - copyright expired.



© Johan N. – Wikimedia Commons - Creative Commons Attribution-Share Alike 3.0 Unported license.



© Remo Bernardello
by Remo Bernardello
Appenino Ligure, diaspro, Liguria, Italia,