Malus florentina (Zuccagni) C.K.Schneid.

Sinonimi: Crataegus florentina Zuccagni; Pyrus florentina (Zuccagni) O.Targ.Tozz.; Sorbus florentina (Zuccagni) K.Koch


ROSACEAE Juss.
Rosales Bercht. & J.Presl
Rosanae Takht.
Magnoliidae Novák ex Takht.

Clicca qui / Click here


© Bruno Petriglia
by Bruno Petriglia





Fonte / Source:
Portale della Flora d'Italia / Portal to the Flora of Italy
http://dryades.units.it/floritaly



Il melo fiorentino è un albero-arbusto a distribuzione nord-est-mediterranea (Italia centro-meridionale, Balcani meridionali sino alla Grecia settentrionale). In Italia è raro nell'Appennino settentrionale fino al Pesarese, in Campania e Basilicata. Per le Marche è stato segnalato per i boschi di San Ginesio nel Pesarese e per l'Abbadia di Fiastra (Taffetani, com. or.). Cresce nei boschi submediterranei, boschi submediterranei tra i 300 e i 1200 m. Nell'area di studio la specie è rara e localizzata nella cerreta; l'esemplare di maggior vigore sta nella cerreta (Lonicero-Quercetum cerridis), ma individui giovani si rinvengono anche nelle altre formazioni forestali. Il nome generico era già utilizzato dai Romani. Forma biologica: fanerofita cespugliosa/ fanerofita scaposa. Periodo di fioritura: maggio.



Nome italiano: Melo fiorentino (Italia), Melo ibrido (Italia)





© Kurt Stueber
by Kurt Stueber



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università di Trieste
by Andrea Moro
Horti Tergestini, espositore, TS, Friuli Venezia Giulia, Italia, 19/04/2015
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.