Aconitum tauricum Wulfen




RANUNCULACEAE Juss.
Ranunculales Juss. ex Bercht. & J.Presl
Ranunculanae Takht. ex Reveal
Magnoliidae Novák ex Takht.

Clicca qui / Click here


© Dipartimento di Scienze della Vita, Università di Trieste
by Andrea Moro

Distributed under CC BY-SA 4.0 license.





Fonte / Source:
Portale della Flora d'Italia / Portal to the Flora of Italy
http://dryades.units.it/floritaly



L’aconito dei Tauri è una specie delle montagne dell'Europa sudorientale, in Italia presente sulle Alpi orientali dalla Lombardia al Friuli. La distribuzione regionale, piuttosto frammentaria, si concentra nelle aree montuose del Friuli, con poche stazioni nella pianura friulana e una stazione sul M. Sabotino che rappresenta il punto più meridionale dell'areale. Cresce in prati e pascoli di altitudine e nei consorzi di alte erbe, spesso presso le malghe, su suoli piuttosto freschi e ricchi in composti azotati, dalla fascia montana a quella subalpina, raramente anche più in basso. Tutte le specie del genere contengono diversi alcaloidi tra cui l'aconitina, un potente veleno, letale anche a dosi ridottissime: i sintomi sono un forte calore a gola e ventre, secchezza della lingua, vomito, diarrea, debolezza muscolare, aritmie sino all'arresto cardiaco. Le diverse specie venivano usate per avvelenare le punte delle frecce o preparare veleni. Il nome generico deriva dal greco 'akoniton' che, negli scritti di Teofrasto e Dioscoride, veniva usato per una pianta velenosa diffusa nei pressi di Acona, villaggio della Bitinia; il nome specifico si riferisce alla catena dei Tauri. Forma biologica: geofita rizomatosa. Periodo di fioritura: luglio-agosto. Rara nel Parco, presente nell’area Musi-Zajavor.



Nome italiano: Aconito dei Tauri (Italia), Aconito dei Tauri (Italia), Aconito napello dei Tauri (Italia), Aconito taurico (Italia)





© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Monaco di Baviera, Orto Botanico di Monaco-Nymphenburg. , Monaco, Baviera, Germania, 01/08/05
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
San Martino di Castrozza, Cima Tognola presso la stazione d'arrivo della Cabinovia Tognola., TN, Trentino Alto- Adige, Italia, 10/08/2006
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
San Martino di Castrozza, Cima Tognola presso la stazione d'arrivo della Cabinovia Tognola., TN, Trentino Alto- Adige, Italia, 10/08/2006
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
San Martino di Castrozza, Cima Tognola presso la stazione d'arrivo della Cabinovia Tognola., TN, Trentino Alto- Adige, Italia, 10/08/2006
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
San Martino di Castrozza, Cima Tognola presso la stazione d'arrivo della Cabinovia Tognola., TN, Trentino Alto- Adige, Italia, 10/08/2006
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
San Martino di Castrozza, Cima Tognola presso la stazione d'arrivo della Cabinovia Tognola., TN, Trentino Alto- Adige, Italia, 10/08/2006
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
San Martino di Castrozza, Cima Tognola presso la stazione d'arrivo della Cabinovia Tognola., TN, Trentino Alto- Adige, Italia, 10/08/2006
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.