Potentilla heptaphylla L. subsp. heptaphylla




ROSACEAE Juss.
Rosales Bercht. & J.Presl
Rosanae Takht.
Magnoliidae Novák ex Takht.

Clicca qui / Click here







Fonte / Source:
Portale della Flora d'Italia / Portal to the Flora of Italy
http://dryades.units.it/floritaly



La potentilla a sette foglie è una specie a distribuzione prevalentemente centroeuropea presente, con due sottospecie, in tutte le regioni dell’Italia settentrionale salvo che in Valle d’Aosta (la presenza in Veneto e Trentino-Alto Adige necessita però di conferma). La distribuzione regionale, ancora poco nota, si limita a pochissime stazioni dal Carso al settore alpino, molte delle quali non confermate in tempi recenti. Cresce in prati aridi, su suoli argillosi abbastanza profondi, subaridi d'estate, sia su calcare che su substrati marnoso-arenacei ricchi in basi, al di sotto della fascia montana. Il nome generico è il diminutivo femminile del latino 'potens' e significa 'piccola pianta con molta forza', alludendo forse agli ambienti pietrosi in cui vegetano molte specie o alle loro proprietà medicinali; il nome specifico in latino significa 'con sette foglie'. Forma biologica: emicriptofita scaposa. Periodo di fioritura: aprile-maggio. Solo localmente abbondante nelle aree di Tugliezzo, Povici, Musi e Uccea.



Nome italiano: Cinquefoglia a sette foglie (Italia), Potentilla eptafilla (Italia)








© Hippolyte Coste - Flore descriptive et illustrée de la France, de la Corse et des contrées limitrophes, 1901-1906 - Public domain - copyright expired.