Gentiana cruciata L. subsp. cruciata




GENTIANACEAE Juss.
Gentianales Juss. ex Bercht. & J.Presl
Asteranae Takht.
Magnoliidae Novák ex Takht.

Clicca qui / Click here


© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro

Distributed under CC BY-SA 4.0 license.





Fonte / Source:
Portale della Flora d'Italia / Portal to the Flora of Italy
http://dryades.units.it/floritaly



La genziana crociata è una specie a distribuzione eurasiatica presente lungo tutto l’arco alpino e sugli Appennini sino alla Campania. La distribuzione regionale è di tipo alpico-carsico, ma in Carso la specie è nota per poche stazioni. Cresce in prati e pascoli mesici e negli orli di boschi radi e luminosi, su suoli carbonatici argillosi piuttosto profondi, subaridi, dalla fascia submediterranea a quella alpina, con optimum nella fascia montana. Come tutte le specie congeneri contiene glucosidi amari che aumentano la secrezione gastrica. Il nome generico deriva dal re illirico Genthios (ca. 500 a.C.) che secondo Plinio scoprì le proprietà medicinali delle genziane, quello specifico si riferisce ai quattro petali disposti a croce. Forma biologica: emicriptofita scaposa. Periodo di fioritura: giugno-agosto. Molto comune nel Parco.



Nome italiano: Anzianella (Veneto, Verona), Crucianedda (Sicilia), Crusada (Piemonte, Carpeneto), Genziana crociata (Italia), Genziana minore (Toscana), Genziana minore (Italia), Genzianella (Veneto, Verona), Ginzianedda (Sicilia)





© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Comune di Camerino, Orto Botanico., MC, Marche, Italia, 13/08/05
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Comune di Camerino, Orto Botanico., MC, Marche, Italia, 13/08/05
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Comune di Camerino, Orto Botanico., MC, Marche, Italia, 13/08/05
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Comune di Camerino, Orto Botanico., MC, Marche, Italia, 13/08/05
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Comune di Camerino, Orto Botanico., MC, Marche, Italia, 13/08/05
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Comune di Stresa, basse pendici del Monte Mottarone, , VB, Piemonte, Italia, 02/07/2007
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Comune di Stresa, basse pendici del Monte Mottarone, , VB, Piemonte, Italia, 02/07/2007
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Comune di Stresa, basse pendici del Monte Mottarone, , VB, Piemonte, Italia, 02/07/2007
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Comune di Toscolano Maderno, Giardino Botanico Sperimentale , BS, Lombardia, Italia, 03/07/2007
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Hortus Botanicus Catinensis 000633