Asperula cynanchica L. subsp. cynanchica




RUBIACEAE Juss.
Gentianales Juss. ex Bercht. & J.Presl
Asteranae Takht.
Magnoliidae Novák ex Takht.

Clicca qui / Click here


© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro

Distributed under CC BY-SA 4.0 license.





Fonte / Source:
Portale della Flora d'Italia / Portal to the Flora of Italy
http://dryades.units.it/floritaly



La stellina comune è una specie dell’Europa centro-meridionale presente in tutte le regioni d’Italia. La distribuzione regionale si estende su quasi tutto il territorio, dalle coste al settore alpino; in Carso la specie è comune quasi ovunque. Cresce nei prati aridi e negli orli dei boschi più caldi, su suoli calcarei piuttosto primitivi, ricchi in scheletro, aridi d'estate, da basici a subneutri e quindi anche su substrati marnoso-arenacei, dal livello del mare alla fascia montana. Il nome generico è un diminutivo femminile del latino 'asper' (aspro, scabro, rugoso) con il quale in antichità venivano designate piante come Galium aparine, caratterizzate da fusti e foglie ruvidissimi al tatto; il nome specifico deriva dal greco 'kynankhos' (tosse di cane), derivato da 'kinon' (cane) e 'ankho' (strangolo), forse perché la pianta veniva usata contro la tosse canina. Forma biologica: emicriptofita scaposa. Periodo di fioritura: luglio-ottobre. Comune nell’area del Parco.



Nome italiano: Asperella (Liguria, Dolcedo), Asperella di Schinanzia (Toscana), Asperula comune (Italia), Asprello montano (Toscana), Cinanchina (Veneto, Verona), Squinanzia (Toscana), Stellina comune (Italia)





© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Comune di Dolina, località San Lorenzo, lungo il sentiero per il Monte Stena. , TS, FVG, Italia, 9/7/04 0.00.00
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Comune di Dolina, località San Lorenzo, lungo il sentiero per il Monte Stena. , TS, FVG, Italia, 9/7/04 0.00.00
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Comune di Dolina, località San Lorenzo, lungo il sentiero per il Monte Stena. , TS, FVG, Italia, 9/7/04 0.00.00
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Comune di Trieste, località Padriciano, prato arido alle spalle dell'abitato. , TS, FVG, Italia, 23/7/04 0.00.00
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Comune di Trieste, località Padriciano, prato arido alle spalle dell'abitato. , TS, FVG, Italia, 23/7/04 0.00.00
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Comune di San Dorligo della Valle /Dolina, Valle Rosandra. , TS, Friuli Venezia Giulia, Italia, 06/09/2006
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Comune di San Dorligo della Valle /Dolina, Valle Rosandra. , TS, Friuli Venezia Giulia, Italia, 06/09/2006
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Comune di San Dorligo della Valle /Dolina, Valle Rosandra. , TS, Friuli Venezia Giulia, Italia, 06/09/2006
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Hippolyte Coste - Flore descriptive et illustrée de la France, de la Corse et des contrées limitrophes, 1901-1906 - Public domain - copyright expired.



© Hortus Botanicus Catinensis - Herb. sheet 049458



© Hortus Botanicus Catinensis - Herb. sheet 000829