Galium odoratum (L.) Scop.




RUBIACEAE Juss.
Gentianales Juss. ex Bercht. & J.Presl
Asteranae Takht.
Magnoliidae Novák ex Takht.

Clicca qui / Click here


© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro

Distributed under CC BY-SA 4.0 license.





Fonte / Source:
Portale della Flora d'Italia / Portal to the Flora of Italy
http://dryades.units.it/floritaly



La stellina odorosa è una specie a vasta distribuzione eurasiatico-nemorale presente in tutte le regioni d’Italia salvo che in Sardegna. La distribuzione regionale si estende su quasi tutte le aree montuose del Friuli, con rare stazioni nella bassa pianura friulana e nelle parti più interne ed elevate del Carso triestino. Cresce nel sottobosco di faggete e boschi misti di latifoglie decidue, su suoli ricchi in humus, con optimum nella fascia montana. La pianta, che contiene cumarine, asperuloside, tannini, antrachinoni, flavonoidi e acido nicotinico, fu ampiamente utilizzata in erboristeria durante il Medio Evo e sino ad oggi come antispastico e blando calmante; le foglie essiccate e i fiori possono essere utilizzati per preparare un tè; in Trentino-Alto Adige la pianta viene infusa nella grappa conferendole un delicato colore verde, mentre la radice produce un colorante rosso. Il nome generico deriva dal greco 'gala' (latte): diverse specie venivano usate per far cagliare il latte nella lavorazione del formaggio; il nome specifico si riferisce al gradevole odore emanato dalla pianta, soprattutto da secca, dovuto al contenuto in cumarine. Forma biologica: geofita rizomatosa. Periodo di fioritura: maggio-luglio. Rara nel Parco, presso Uccea, Caal e Stregone.



Nome italiano: Asperula odorosa (Italia), Aspiredda odorata (Sicilia), Caglio odoroso (Italia), Galium odoroso (Italia), Gletto (Piemonte, Val S. Martino), Rozzoela (Lombardia, Pavia), Stellina odorosa (Toscana), Stellina odorosa (Italia)





© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Comune di Venezia, Arsenale., VE, Veneto, Italia, 16/6/03 0.00.00
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Pendici boscose del Monte Cocusso, versante sloveno nei pressi della cima., Slovenia, 17/5/05 0.00.00
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Pendici boscose del Monte Cocusso, versante sloveno nei pressi della cima., Slovenia, 17/5/05 0.00.00
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Comune di Paularo, area boschiva esposta a Sud-Est ai margini dell'abitato., UD, FVG, Italia, 22/5/05 0.00.00
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Comune di Paularo, area boschiva esposta a Sud-Est ai margini dell'abitato., UD, FVG, Italia, 22/5/05 0.00.00
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Comune di Paularo, area boschiva esposta a Sud-Est ai margini dell'abitato., UD, FVG, Italia, 22/5/05 0.00.00
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Comune di Trento, pendici del Monte Bondone., TN, Trentino Alto- Adige, Italia, 12/06/2006
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Comune di Trento, pendici del Monte Bondone., TN, Trentino Alto- Adige, Italia, 12/06/2006
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Comune di Vienna, Hortus Botanicus Vindobonensis, giardino botanico dell'Università di Vienna. , Austria, 01/08/2007
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Comune di Vienna, Hortus Botanicus Vindobonensis, giardino botanico dell'Università di Vienna. , Austria, 01/08/2007
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Hippolyte Coste - Flore descriptive et illustrée de la France, de la Corse et des contrées limitrophes, 1901-1906 - Public domain - copyright expired.