Achillea barrelieri (Ten.) Sch.Bip. subsp. oxyloba (DC.) F.Conti & Soldano




ASTERACEAE Bercht. & J.Presl
Asterales Link
Asteranae Takht.
Magnoliidae Novák ex Takht.

Clicca qui / Click here


© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro

Distributed under CC BY-SA 4.0 license.





Fonte / Source:
Portale della Flora d'Italia / Portal to the Flora of Italy
http://dryades.units.it/floritaly



Il millefoglio dei macereti è un’entità appartenente a una specie polimorfa delle montagne dell’Europa meridionale, endemica delle Alpi orientali, in Italia diffusa dalla Lombardia al Friuli. La distribuzione regionale si concentra sul settore alpino propriamente detto, con un’estensione verso sud nelle Prealpi Carniche occidentali. Cresce su macereti e ghiaioni piuttosto umidi e lungamente innevati, dalla fascia montana superiore a quella alpina. La pianta possiede diverse proprietà officinali. Il nome generico è dedicato ad Achille, che avrebbe sfruttato le proprietà curative di queste piante; la specie è dedicata a J. Barrelier (1606-1673), frate domenicano parigino che erborizzò nell’Europa mediterranea; il nome della sottospecie, dal greco ‘oxys’ (acuto, appuntito) e ‘lobos’ (lobo), si riferisce alla forma dei segmenti fogliari. Forma biologica: emicriptofita scaposa. Periodo di fioritura: luglio-agosto. Abbondante nel Parco, ma localizzata nell’area del Monte Canin.



Nome italiano: Achillea alpina (Italia), Millefoglio dei macereti (Italia)





© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Comune di Forni Avoltri, località Collina, presso il sentiero che collega l'abitato al rifugio Lambertenghi. , UD, FVG, Italia, 24/6/03 0.00.00
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Comune di Forni Avoltri, località Collina, lungo il sentiero che collega l'abitato al rifugio Lambertenghi. , UD, FVG, Italia, 24/6/03 0.00.00
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Località San Martino di Castrozza, cima delle Pale di San Martino, nei pressi della stazione a monte della funivia., TN, Trentino Alto- Adige, Italia, 04/07/2006
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Località San Martino di Castrozza, cima delle Pale di San Martino, nei pressi della stazione a monte della funivia., TN, Trentino Alto- Adige, Italia, 04/07/2006
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.