Stellaria nemorum L. subsp. montana (Pierrat) Berher




CARYOPHYLLACEAE Juss.
Caryophyllales Juss. ex Bercht. & J.Presl
Caryophyllanae Takht.
Magnoliidae Novák ex Takht.

Clicca qui / Click here


by © Daniela Longo - Forum Acta Plantarum, © Giovanni Galetti





Fonte / Source:
Portale della Flora d'Italia / Portal to the Flora of Italy
http://dryades.units.it/floritaly



Il centocchio (o stellaria) dei boschi è una specie a distribuzione europeo-caucasica presente, con due sottospecie, in tutte le regioni dell’Italia continentale salvo che in Puglia, la subsp. montana è quella con la distribuzione italiana più ampia, che copre l’intero areale della specie intesa in senso ampio. La distribuzione regionale si concentra lungo l’intero arco delle Prealpi Carniche e Giulie, con poche stazioni sparse nel settore alpino. Cresce nelle radure boschive, presso le concimaie, in boschetti di ontano e in prati freschi, su suoli piuttosto umidi e ricchi in materia organica, dalla fascia montana a quella alpina. Il nome generico si riferisce alla forma stellata dei fiori, quello specifico deriva dal latino 'nemus' (bosco) e fa riferimento all’habitat. Forma biologica: emicriptofita scaposa. Periodo di fioritura: giugno-agosto. Comune nel Parco.



Nome italiano: Centocchio montano (Italia), Stellaria montana (Italia)





© Giovanni Galetti
by Giovanni Galetti



© Daniela Longo - Forum Acta Plantarum
by Daniela Longo
Carrara (MS), 1200 m, giu 2009, Toscana, Italia,



© Daniela Longo - Forum Acta Plantarum
by Daniela Longo
Carrara (MS), 1200 m, giu 2009, Toscana, Italia,