Bromopsis erecta (Huds.) Fourr. subsp. transsilvanica (Steud.) H.Scholz & Valdés




POACEAE Barnhart
Poales Small
Lilianae Takht.
Magnoliidae Novák ex Takht.

Clicca qui / Click here


by © Biologiezentrum der Oberoesterreichischen Landesmuseen Rights: CC BY-SA Identifier: BIOZOOELM - ZOBODAT - 100285272 Source: ZOBODAT (Zoological Botanical Database)





Fonte / Source:
Portale della Flora d'Italia / Portal to the Flora of Italy
http://dryades.units.it/floritaly



Il forasacco eretto è una specie a distribuzione centrata sull’Europa meridionale presente, con 4 sottospecie, in tutte le regioni d’Italia; la sottospecie transsilvanica, a distribuzione sudest-europea con carattere steppico, è limitata all’Italia nord-orientale e alle montagne dell’Italia Centrale. La distribuzione regionale è molto sparsa e lacunosa, ma si estende dalla pianura friulana al settore alpino, escludendo il Carso. Cresce in prati aridi e negli orli boschivi, dal livello del mare alla fascia montana. Il nome generico significa 'simile ad un Bromus, nome questo derivante dal greco 'broma' (cibo), già citato da Teofrasto per una Poacea con semi usati a scopo alimentare; il nome specifico si riferisce alla posizione suberetta delle spighette nell’infiorescenza; il nome della sottospecie si riferisce alla Transilvania, regione da cui fu originariamente descritta. Forma biologica: emicriptofita cespitosa. Periodo di fioritura: maggio-luglio. Comune nel Parco. Syn.: Bromus transsilvanicus Steud.



Nome italiano: Forasacco della Transilvania (Italia)





© Biologiezentrum der Oberoesterreichischen Landesmuseen Rights: CC BY-SA Identifier: BIOZOOELM - ZOBODAT - 100285272 Source: ZOBODAT (Zoological Botanical Database)