Pilosella bauhini (Schult.) Arv.-Touv.




ASTERACEAE Bercht. & J.Presl
Asterales Link
Asteranae Takht.
Magnoliidae Novák ex Takht.

Clicca qui / Click here


© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro

Distributed under CC BY-SA 4.0 license.





Fonte / Source:
Portale della Flora d'Italia / Portal to the Flora of Italy
http://dryades.units.it/floritaly



Specie estesa dall'Europa orientale all'Asia occidentale, non molto frequente in regione ed in Carso. Cresce in gramineti ed orli boschivi, talvolta in vegetazioni secondarie semiruderali, su suoli sabbioso-argillosi, ricchi in basi ed aridi d'estate, con Festuca rubra, Poa angustifolia, Silene italica etc. La specie è dedicata ai fratelli Caspar (1560-1624) e Johann Bauhin (1541-1613), botanici svizzeri. Il nome generico, dal Greco hierax = sparviere, deriva da un passo di Plinio in cui si afferma che questi uccelli se ne nutrirebbero per rendere la vista più acuta.



Nome italiano: Ieracio di Bauhin (Italia), Sparviere di Bauhin (Italia)





© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Comune di Sgonico, Orto Botanico Carsiana, TS, FVG, Italia, 15/5/05 0.00.00
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Comune di Sgonico, Orto Botanico Carsiana, TS, FVG, Italia, 15/5/05 0.00.00
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Comune di Sgonico, Orto Botanico Carsiana, TS, FVG, Italia, 15/5/05 0.00.00
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.