Silene noctiflora L.




CARYOPHYLLACEAE Juss.
Caryophyllales Juss. ex Bercht. & J.Presl
Caryophyllanae Takht.
Magnoliidae Novák ex Takht.

Clicca qui / Click here


by by © http://flora.nhm-wien.ac.at/, © Hippolyte Coste





Fonte / Source:
Portale della Flora d'Italia / Portal to the Flora of Italy
http://dryades.units.it/floritaly



Specie eurasiatica, da noi forse di antica introduzione (archeofita), in regione limitata a poche stazioni di montagna. In Carso è rarissima ed ormai estinta nella parte italiana: condivide con numerose altre specie commensali delle colture granarie il generale declino in tutta Europa. Cresce in vegetazioni segetali su suoli argillosi ricchi in carbonati e composti azotati, aridi d'estate, con Alopecurus myosuroides, Centaurea cyanus, Papaver rhoeas etc. Il nome specifico allude alla fioritura serale-notturna (impollinazione da parte di farfalle notturne).



Nome italiano: Fior di notte (Italia), Silene aprentesi di notte (Italia), Silene fior di notte (Italia)





© Hippolyte Coste - Flore descriptive et illustrée de la France, de la Corse et des contrées limitrophes, 1901-1906 - Public domain – copyright expired.