Hippophaë fluviatilis (Soest) Rivas Mart.




ELAEAGNACEAE Juss.
Rosales Bercht. & J.Presl
Rosanae Takht.
Magnoliidae Novák ex Takht.

Clicca qui / Click here


© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro

Distributed under CC BY-SA 4.0 license.





Fonte / Source:
Portale della Flora d'Italia / Portal to the Flora of Italy
http://dryades.units.it/floritaly



L'olivello spinoso è un arbusto-alberello deciduo con vasta distribuzione eurasiatica, diffuso in tutte le regioni dell'Italia centro-settentrionale. Cresce in siti sassosi, soprattutto sui greti dei fiumi, pendii franosi, calanchi, preferibilmente su substrato calcareo, dai 50 ai 1700 m. I frutti sono commestibili: contengono acido malico, molta vitamina C e provitamina A (carotene) e sono leggermente acidi, aromatici, con proprietà astringenti e purificanti per cui vengono spesso utilizzati nei prodotti cosmetici. In Siberia vengono utilizzati per fare uno sciroppo o consumati crudi. I frutti immaturi vengono impiegati anche per curare diarrea e dissenteria e possono venire applicati per arrestare piccole emorragie. I rami, le foglie e la radice producono un colorante giallo. L'olivello spinoso viene anche coltivato come pianta ornamentale per i suoi frutti vistosi che persistono per lungo tempo dopo la caduta delle foglie e per consolidare pendii franosi e terreni arenosi costieri. Il nome generico deriva dal greco 'hippophaés, -éos', che già in Dioscoride e Plinio designava una pianta spinosa di ambienti sabbiosi; il termine 'hippos' (cavallo), incluso nel nome, potrebbe riferirsi al fatto che per lo più in Cina e Mongolia si usava pulire il mantello dei cavalli con il succo dei frutti per renderlo lucido e brillante; il nome specifico allude all'habitat. Forma biologica: fanerofita cespugliosa. Periodo di fioritura: aprile-maggio.



Nome italiano: Baraz di cise (Friuli, Carnia), Borazar (Friuli, Carnia), Bozzeini (Emilia-Romagna, Reggio), Brella (Emilia-Romagna, Bologna), Brinscioi (Lombardia, Cevio nel Cant. Ticino), Brugnoi (Veneto, Belluno), Brugnol (Veneto, Belluno), Chegole de cian (Veneto, Belluno), Gianes (Veneto), Gorra (Piemonte, Alessandria), Gorra (Lombardia, Pavia), Oliveddu spinusu (Sicilia), Olivella (Toscana), Olivella spinosa (Italia), Olivella spinosa (Marche), Olivella spinosa fluviatile (Italia), Olivello (Toscana), Olivello spinoso (Toscana), Olivello spinoso (Abruzzi, Teramo), Olivo (Veneto, Belluno), Podis de cian (Veneto, Belluno), Pomela da scarpin (Veneto, Belluno), Sales spinus (Lombardia, Bergamo), Salgar (Veneto, Verona), Sbregavache (Veneto, Venezia), Schit d'agnel (Veneto, Belluno), Schit de gat (Veneto, Treviso), Simbrizola (Veneto, Verona), Spin (Veneto, Venezia), Spin (Lombardia, Como), Spin bianco (Veneto, Verona), Spin bianco dell'Adese (Veneto, Verona), Spin da berleda (Emilia-Romagna, Modena), Spin de berleida (Emilia-Romagna, Reggio), Spin de giara (Veneto, Belluno), Spin de iara (Veneto, Belluno), Spin marein (Emilia-Romagna, Reggio), Spinela (Veneto, Belluno), Spinela (Veneto), Spino broscio (Lombardia, Valtellina), Spino dell'Adda (Lombardia, Valtellina), Spino olivastro (Emilia-Romagna, Bologna), Ua de corv (Veneto, Belluno), Ua de spin (Veneto, Belluno), Ua spinela (Veneto, Belluno), Ua spiniela (Veneto, Verona), Ue di cornile (Friuli), Ue di cornitt (Friuli), Ulivella (Emilia-Romagna, Reggio), Uve di boraz (Friuli, Carnia), Vetrice marina (Toscana, Firenzuola), Vetrice spinosa (Toscana)





© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Comune di Bergamo, Orto Botanico., BG, Lombardia, Italia, 12/07/05
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Monaco di Baviera, Orto Botanico di Monaco-Nymphenburg, Monaco, Baviera, Germania, 01/08/05
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Monaco di Baviera, Orto Botanico di Monaco-Nymphenburg, Monaco, Baviera, Germania, 01/08/05
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Monaco di Baviera, Orto Botanico di Monaco-Nymphenburg. , Monaco, Baviera, Germania, 01/08/05
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Monaco di Baviera, Botanischer Garten München-Nymphenburg ., Baviera, Germania, 07/07/2007
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Richmond-upon-Thames, Royal Botanic Gardens, Kew, United Kingdom, 16/03/2009
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Richmond-upon-Thames, Royal Botanic Gardens, Kew, United Kingdom, 16/03/2009
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Richmond-upon-Thames, Royal Botanic Gardens, Kew, United Kingdom, 16/03/2009
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Richmond-upon-Thames, Royal Botanic Gardens, Kew, United Kingdom, 15/03/2009
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Comune di Merano, Giardini di Castel Trauttmansdorff, BZ, Trentino-Alto Adige, Italia, 09/04/2010
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Comune di Padova, Orto Botanico, PD, Veneto, Italia, 08/03/2010
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Comune di Padova, Orto Botanico, PD, Veneto, Italia, 08/03/2010
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Comune di Merano, Giardini di Castel Trauttmansdorff, BZ, Trentino-Alto Adige, Italia, 09/04/2010
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Orto Botanico dell'Università di Bologna, BO, Emilia-Romagna, Italia, 24/05/2010
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Parigi, Jardin des Plantes, Muséum national d'Histoire naturelle, Île-de-France, Francia, 22/09/2010
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Meise, Nationale Plantentuin van België / Jardin botanique national de Belgique, Belgio, 30/05/2011
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università di Trieste
by Andrea Moro
Comune di Saint-Pierre, vigneto, pendii esposti a mezzogiorno, AO, Valle d'Aosta / Vallée d'Aoste, Italia, 19/08/2015
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università di Trieste
by Andrea Moro
Comune di Saint-Pierre, vigneto, pendii esposti a mezzogiorno, AO, Valle d'Aosta / Vallée d'Aoste, Italia, 19/08/2015
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università di Trieste
by Andrea Moro
Comune di Saint-Pierre, vigneto, pendii esposti a mezzogiorno, AO, Valle d'Aosta / Vallée d'Aoste, Italia, 19/08/2015
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università di Trieste
by Andrea Moro
Comune di Saint-Pierre, vigneto, pendii esposti a mezzogiorno, AO, Valle d'Aosta / Vallée d'Aoste, Italia, 19/08/2015
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università di Trieste
by Andrea Moro
Comune di Padova, Orto Botanico, PD, Veneto, Italia, 27/02/2017
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università di Trieste
by Andrea Moro
Comune di Padova, Orto Botanico, PD, Veneto, Italia, 27/02/2017
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.