Cardamine flexuosa With.




BRASSICACEAE Burnett
Brassicales Bromhead
Rosanae Takht.
Magnoliidae Novák ex Takht.

Clicca qui / Click here


© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by G. Sardi





Fonte / Source:
Portale della Flora d'Italia / Portal to the Flora of Italy
http://dryades.units.it/floritaly



La cardamine flessuosa è una specie a distribuzione circumboreale presente in tutte le regioni d'Italia salvo che in Umbria, Lazio, Molise, Puglia e forse Sardegna. Nel territorio euganeo è rara e localizzata nella parte sud-orientale, sulle colline tra Torreglia, Galzignano Terme ed Arquà Petrarca.Cresce in faggete e radure boschive, lungo sentieri, su suoli freschi ed umidi, con optimum nella fascia montana inferiore. Il nome generico deriva dal termine greco 'kárdamon' che designava il crescione (Nasturtium officinale), molto simile alle Cardamine con foglie pennate; il nome specifico deriva dal latino 'fléctere' (piegarsi), per il portamento sinuoso del fusto. Forma biologica: emicriptofita scaposa. Periodo di fioritura: maggio-luglio.



Nome italiano: Billeri flessuoso (Italia), Cardamine flessuosa (Italia)








© Hortus Botanicus Catinensis - Herb. sheet 001436



© Giuseppe Sardi
by Giuseppe Sardi



© Giuseppe Sardi
by Giuseppe Sardi



© Giuseppe Sardi
by Giuseppe Sardi



© Giuseppe Sardi
by Giuseppe Sardi