Crataegus submollis Sarg.




ROSACEAE Juss.
Rosales Bercht. & J.Presl
Rosanae Takht.
Magnoliidae Novák ex Takht.

Clicca qui / Click here


© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro

Distributed under CC BY-SA 4.0 license.





Fonte / Source:
Portale della Flora d'Italia / Portal to the Flora of Italy
http://dryades.units.it/floritaly



Originario dell' America nordorientale, il biancospino lanuginoso è un arbusto di modeste dimensioni che in Italia appare come avventizio in alcune regioni del nord (Piemonte, Lombardia e Veneto). Sui Colli Euganei è stato osservato solo in due stazioni sul M. Venda e nei pressi di Battaglia Terme. I frutti commestibili sono di colore rosso-arancio, precocemente caduchi. Il nome generico deriva dal greco 'kratos' (forza), antico nome comune della pianta, quello specifico da 'sub' (quasi) e 'mollis' (molle, pieghevole) nel senso di molto flessibile. Forma di crescita: fanerofita cespitosa. Periodo di fioritura: aprile-maggio.



Nome italiano: Biancospino submolle (Italia), Cratego submolle (Italia)





© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Meise, Nationale Plantentuin van België, Jardin botanique national de Belgique, Vlaams-Brabant, Belgio, 25/09/2010
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Meise, Nationale Plantentuin van België, Jardin botanique national de Belgique, Vlaams-Brabant, Belgio, 25/09/2010
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Meise, Nationale Plantentuin van België, Jardin botanique national de Belgique, Vlaams-Brabant, Belgio, 25/09/2010
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Meise, Nationale Plantentuin van België, Jardin botanique national de Belgique, Vlaams-Brabant, Belgio, 25/09/2010
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Meise, Nationale Plantentuin van België, Jardin botanique national de Belgique, Vlaams-Brabant, Belgio, 25/09/2010
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Meise, Nationale Plantentuin van België, Jardin botanique national de Belgique, Vlaams-Brabant, Belgio, 25/09/2010
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Meise, Nationale Plantentuin van België, Jardin botanique national de Belgique, Vlaams-Brabant, Belgio, 25/09/2010
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Meise, Nationale Plantentuin van België, Jardin botanique national de Belgique, Vlaams-Brabant, Belgio, 25/09/2010
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Meise, Nationale Plantentuin van België, Jardin botanique national de Belgique, Vlaams-Brabant, Belgio, 25/09/2010
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Civico Museo di Storia Naturale, Milano - La Flora Esotica Lombarda
by Silviana Mauri



© Civico Museo di Storia Naturale, Milano - La Flora Esotica Lombarda
by Silviana Mauri



© Civico Museo di Storia Naturale, Milano - La Flora Esotica Lombarda
by Silviana Mauri



© Civico Museo di Storia Naturale, Milano - La Flora Esotica Lombarda
by Silviana Mauri



© Civico Museo di Storia Naturale, Milano - La Flora Esotica Lombarda
by Silviana Mauri