Trifolium hybridum L. subsp. elegans (Savi) Asch. & Graebn.




FABACEAE Lindl.
Fabales Bromhead
Rosanae Takht.
Magnoliidae Novák ex Takht.

Clicca qui / Click here


by © Hortus Botanicus Catinensis - Herb. sheet 000345, © Hippolyte Coste





Fonte / Source:
Portale della Flora d'Italia / Portal to the Flora of Italy
http://dryades.units.it/floritaly



Il trifoglio ibrido è una specie a distribuzione mediterraneo-atlantica montana, presente con due sottospecie (anche come avventizia) in tutte le regioni dell'Italia continentale, salvo forse che in Valle d'Aosta. Nel territorio euganeo è diffuso e piuttosto abbondante in tutta l'area collinare, molto più raro nelle aree pianeggianti. Cresce in vegetazioni erbacee aperte, prati e pascoli, e a volte viene anche coltivato come foraggio, dalla fascia planiziale a quella alpina. Il nome generico allude alle foglie divise in tre foglioline. Forma biologica: emicriptofita cespitosa. Periodo di fioritura: giugno-agosto.



Nome italiano: Trifoglio ibrido elegante (Italia), Zarfoi ross (Emilia-Romagna, Reggio)





© Hortus Botanicus Catinensis - Herb. sheet 000345



© Hippolyte Coste - Flore descriptive et illustrée de la France, de la Corse et des contrées limitrophes, 1901-1906 - Public domain - copyright expired