Haplophyllum patavinum (L.) G.Don

Sinonimi: Ruta patavina L.


RUTACEAE Juss.
Sapindales Juss. ex Bercht. & J.Presl
Rosanae Takht.
Magnoliidae Novák ex Takht.

Clicca qui / Click here


© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro

Distributed under CC BY-SA 4.0 license.





Fonte / Source:
Portale della Flora d'Italia / Portal to the Flora of Italy
http://dryades.units.it/floritaly



La ruta padovana, l'unico rappresentante in Italia di un genere di circa 68 specie che ha il centro principale di differenziazione nella regione Irano-Turanica, è una specie diffusa dall'Albania all'Istria Slovena con stazioni relitte in Romania e con una disgiunzione nei Colli Euganei, ove trova il limite settentrionale e occidentale dell'areale tra Arquà Petrarca e Valle San Giorgio. La specie è stata recentemente accertata anche nelle vicinanze della stazione storica di Mondonego nei pressi di Valsanzibio, dove non era stata più segnalata. È una pianta termofila, eliofila e calcicola, che si insedia sulla scaglia calcarea e si espande su substrati non consolidati: una stabilizzazione del terreno e la conseguente chiusura della vegetazione portano alla sua scomparsa. Nelle stazioni euganee si riproduce prevalentemente per via vegetativa, con molte piante disposte in file corrispondenti ai rizomi, più raramente si osservano fusticini isolati che derivano da semi. La specie fu scoperta dal botanico fiorentino Pier Antonio Micheli nel giugno del 1722 durante un'escursione presso Sassonegro, vicino ad Arquà Petrarca. Il nome generico deriva dal greco 'háplos' (semplice) e 'phýllon' (foglia), per le foglie in gran parte semplici, il nome specifico si riferisce alla città di Padova. Forma biologica: camefita suffruticosa. Periodo di fioritura: maggio-giugno.



Nome italiano: Aplofillo (Italia), Ruta padovana (Italia)





© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Comune di Padova, Orto Botanico., PD, Veneto, Italia, 2/8/04 0.00.00
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Comune di Padova, Orto Botanico., PD, Veneto, Italia, 2/8/04 0.00.00
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Comune di Padova, Orto Botanico., PD, Veneto, Italia, 2/8/04 0.00.00
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Comune di Padova, Orto Botanico., PD, Veneto, Italia, 12/6/05 0.00.00
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Comune di Padova, Orto Botanico., PD, Veneto, Italia, 12/6/05 0.00.00
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Comune di Padova, Orto Botanico., PD, Veneto, Italia, 12/6/05 0.00.00
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Corrado Tietto
by Corrado Tietto
Colli Euganei, Padova, Veneto, Italia,



© Corrado Tietto
by Corrado Tietto
Colli Euganei, Padova, Veneto, Italia,



© Corrado Tietto
by Corrado Tietto
Colli Euganei, Padova, Veneto, Italia,



© Corrado Tietto
by Corrado Tietto
Colli Euganei, Padova, Veneto, Italia,



© Corrado Tietto
by Corrado Tietto
Colli Euganei, Padova, Veneto, Italia,



© Corrado Tietto
by Corrado Tietto
Colli Euganei, Padova, Veneto, Italia,