Cynoglossum officinale L.




BORAGINACEAE Juss.
Boraginales Juss. ex Bercht. & J.Presl
Asteranae Takht.
Magnoliidae Novák ex Takht.


© Dipartimento di Scienze della Vita, Università di Trieste
by Andrea Moro

Distributed under CC BY-SA 4.0 license.





Fonte / Source:
Portale della Flora d'Italia / Portal to the Flora of Italy
http://dryades.units.it/floritaly



La lingua di cane vellutina è una specie dell'Eurasia temperata presente in tutte le regioni dell'Italia continentale salvo che nelle estreme regioni meridionali (Puglia, Basilicata, Calabria, forse anche Campania). Nel territorio euganeo è segnalata in una sola stazione sui rilievi più occidentali (M. Santo). Cresce in incolti, bordi di campi, vigne, lungo i sentieri, presso i recinti per il bestiame, su suoli piuttosto ricchi di composti azotati, al di sotto della fascia montana superiore (raramente anche più in alto). La specie era un tempo ampiamente usata a scopo medicinale, ma l'uso, almeno per uso interno, è oggi abbandonato a causa della presenza di alcaloidi pirrolizidinici epatotossici. Il nome generico in greco significa 'lingua di cane' per la forma delle foglie; il nome specifico deriva dal latino 'officina' (officina, farmacia) ed allude al suo antico uso a scopo medicinale. Forma biologica: emicriptofita bienne. Periodo di fioritura: aprile-luglio.



Nome italiano: Cappellazzo salvadego (Veneto, Verona), Cinoglosa (Lombardia, Como), Cinoglosso (Toscana), Cinoglosso officinale (Italia), Erba della Madonna (Toscana), Erba vellutina (Toscana), Erba velutina (Piemonte), Lappua (Liguria, Genova), Lenche de cian (Friuli), Lenga d' can (Piemonte), Lenga de can (Liguria, Genova), Lenga de cane (Campania, Avellino), Lengua d' bo (Emilia-Romagna, Romagna), Lengua d' can (Piemonte), Lengua de cane (Abruzzi), Lengua ed can (Emilia-Romagna, Reggio), Lengua ed gat (Emilia-Romagna, Reggio), Limba de cani (Sardegna), Lingua canina (Toscana), Lingua di bue (Lombardia, Pavia), Lingua di cane (Toscana), Lingua di cani (Sicilia), Lingua-di-cane vellutina (Italia), Nislea (Lombardia, Pavia), Nuciddi caliati (Sicilia), Pisciacane (Toscana), Velutina (Piemonte), Zerumola (Veneto, Verona), Zinoglossa (Veneto, Verona)





© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Parco Nazionale delle foreste Casentinesi, Comune di Santa Sofia, pendici del Monte Falco., FC, Emilia-Romagna, Italia, 12/08/2007
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Parco Nazionale delle foreste Casentinesi, Comune di Santa Sofia, pendici del Monte Falco., FC, Emilia-Romagna, Italia, 12/08/2007
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Comune di Camerino, Orto Botanico dell'Università di Camerino , MC, Marche, Italia, 02/06/2009
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Comune di Camerino, Orto Botanico dell'Università di Camerino , MC, Marche, Italia, 02/06/2009
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Comune di Camerino, Orto Botanico dell'Università di Camerino , MC, Marche, Italia, 02/06/2009
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Comune di Camerino, Orto Botanico dell'Università di Camerino , MC, Marche, Italia, 02/06/2009
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Hippolyte Coste - Flore descriptive et illustrée de la France, de la Corse et des contrées limitrophes, 1901-1906 - Public domain - copyright expired.



© D. Camprini
by D. Camprini
Ravenna, Emilia-Romagna, Italia, 22/04/2011



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università di Trieste
by Andrea Moro
Comune di Trieste, Civico Orto Botanico, TS, Friuli Venezia Giulia, Italia, 16/05/2016
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.