Teucrium siculum (Raf.) Guss. subsp. euganeum (Vis.) Tornad.




LAMIACEAE Martinov
Lamiales Bromhead
Asteranae Takht.
Magnoliidae Novák ex Takht.

Clicca qui / Click here


© University of Vienna, Institute for Botany - Herbarium WU Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 Unported License. Identifier: WU - Herbarium WU - 35629





Fonte / Source:
Portale della Flora d'Italia / Portal to the Flora of Italy
http://dryades.units.it/floritaly



Il camedrio degli Euganei è un'entità endemica dei colli veneti, appartenente a una specie endemica dell'Italia mediterranea (la sottopecie nominale è diffusa in tutte le regioni dell'Italia peninsulare e in Sicilia). Nel territorio euganeo è comune e ampiamente diffuso, specialmente nell'area collinare. Cresce in boschi di latifoglie decidue, soprattutto in quercete e castagneti, su suoli acidi o acidificati, a volte in forre ombrose, al di sotto della fascia montana superiore. Il nome generico ricorderebbe Teucro, primo re di Troia, che secondo la leggenda avrebbe diffuso le virtù medicinali di alcune specie, quello specifico si riferisce alla Sicilia, in cui la sottospecie nominale è presente. Forma biologica: emicriptofita scaposa. Periodo di fioritura: maggio-luglio.



Nome italiano: Camedrio degli Euganei (Italia), Teucrio degli Euganei (Italia), Teucrio euganeo (Italia)