Stachys montana (L.) Peruzzi & Bartolucci subsp. montana




LAMIACEAE Martinov
Lamiales Bromhead
Asteranae Takht.
Magnoliidae Novák ex Takht.

Clicca qui / Click here


by Georgi Kunev, Luis Maria Ferrero





Fonte / Source:
Portale della Flora d'Italia / Portal to the Flora of Italy
http://dryades.units.it/floritaly



La stregonia montana è una pianta annua a distribuzione mediterraneo-turanica presente in quasi tutte le regioni dell'Italia centro-settenrionale (manca in Val d'Aosta e Trentino-Alto Adige), in Campania e in Molise. Nel territorio euganeo è piuttosto diffusa in tutta l'area collinare, molto meno comune nelle aree pianeggianti. Cresce in prati aridi su substrati calcarei, a volte in ambienti disturbati lungo le vie, dal livello del mare a 1000 m circa. In Iran e in Turchia la pianta viene spesso usata per aromatizzare il the. Il nome generico deriva dal greco 'stachys' (spiga) per la forma dell'infiorescenza di alcune specie. Forma biologica: terofita scaposa. Periodo di fioritura: maggio-luglio.



Nome italiano: Sideritis montana (Italia), Stregonia montana (Toscana), Stregonia montana (Italia), Strigaredda russa (Sicilia)





© Luis Maria Ferrero - Madrid
by Luis Maria Ferrero - Madrid



© Luis Maria Ferrero - Madrid
by Luis Maria Ferrero - Madrid



© Luis Maria Ferrero - Madrid
by Luis Maria Ferrero - Madrid



© Georgi Kunev
by Georgi Kunev



© Georgi Kunev
by Georgi Kunev



© Luis Maria Ferrero - Madrid
by Luis Maria Ferrero - Madrid