Verbascum pulverulentum Vill.




SCROPHULARIACEAE Juss.
Lamiales Bromhead
Asteranae Takht.
Magnoliidae Novák ex Takht.

Clicca qui / Click here


© Dipartimento di Scienze della Vita, Università di Trieste
by Andrea Moro

Distributed under CC BY-SA 4.0 license.





Fonte / Source:
Portale della Flora d'Italia / Portal to the Flora of Italy
http://dryades.units.it/floritaly



Il verbasco a candelabro è una specie a distribuzione centro- e sudeuropea presente in tutte le regioni d'Italia (da tempo non più ritrovata in Val d'Aosta). Nel territorio euganeo non è molto comune, è diffuso principalmente in ambienti disturbati nei dintorni di Este, Monselice e Battaglia Terme. Cresce in incolti e in pascoli aridi, a volte anche in ambienti ruderali, dal livello del mare alla fascia montana inferiore. La pianta contiene principi tossici, soprattutto nei semi (saponine). Il nome generico, già usato da Plinio, forse deriva dal latino 'barbascum' (barba), per i filamenti staminali vistosamente pelosi, o molto più probabilmente per la densa pelosità delle foglie e dei fusti di molte specie; il nome specifico si riferisce alla densa pelosità fioccosa di fusti e foglie. Forma biologica: emicriptofita bienne. Periodo di fioritura: giugno-agosto.



Nome italiano: Cadumbulu (Sardegna, Cagliari), Trovodda (Sardegna, Sard. settentr.), Truvedda (Sardegna, Sard. settentr.), Verbasco a candelabro (Italia), Verbasco pulverulento (Italia)





© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Comune di Ginevra, Conservatoire et Jardin Botaniques de la Ville de Genève., Suisse Romande, Svizzera, 28/06/2008
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Comune di Ginevra, Conservatoire et Jardin Botaniques de la Ville de Genève., Suisse Romande, Svizzera, 28/06/2008
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Comune di Ginevra, Conservatoire et Jardin Botaniques de la Ville de Genève., Suisse Romande, Svizzera, 28/06/2008
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Comune di Ginevra, Conservatoire et Jardin Botaniques de la Ville de Genève., Suisse Romande, Svizzera, 28/06/2008
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Comune di Ginevra, Conservatoire et Jardin Botaniques de la Ville de Genève., Suisse Romande, Svizzera, 28/06/2008
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Comune di Ginevra, Conservatoire et Jardin Botaniques de la Ville de Genève., Suisse Romande, Svizzera, 28/06/2008
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Comune di Ginevra, Conservatoire et Jardin Botaniques de la Ville de Genève., Suisse Romande, Svizzera, 28/06/2008
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Comune di Ginevra, Conservatoire et Jardin Botaniques de la Ville de Genève., Suisse Romande, Svizzera, 28/06/2008
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Comune di Ginevra, Conservatoire et Jardin Botaniques de la Ville de Genève., Suisse Romande, Svizzera, 28/06/2008
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Conservatoire et jardin botaniques de la Ville de Genève, Svizzera, 06.06.2009
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Conservatoire et jardin botaniques de la Ville de Genève, Svizzera, 06.06.2009
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Conservatoire et jardin botaniques de la Ville de Genève, Svizzera, 06.06.2009
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Conservatoire et jardin botaniques de la Ville de Genève, Svizzera, 06.06.2009
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Conservatoire et jardin botaniques de la Ville de Genève, Svizzera, 06.06.2009
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Hippolyte Coste - Flore descriptive et illustrée de la France, de la Corse et des contrées limitrophes, 1901-1906 - Public domain - copyright expired.



© Hortus Botanicus Catinensis - Herb. sheet 001274



© Hortus Botanicus Catinensis - Herb. sheet 057009



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro

Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Isola dell'Asinara, Comune di Porto Torres, Castellaccio, nei pressi delle rovine, SS, Sardegna, Italia, 12/04/2014
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Isola dell'Asinara, Comune di Porto Torres, Castellaccio, nei pressi delle rovine, SS, Sardegna, Italia, 12/04/2014
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Isola dell'Asinara, Comune di Porto Torres, Castellaccio, nei pressi delle rovine, SS, Sardegna, Italia, 12/04/2014
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Isola dell'Asinara, Comune di Porto Torres, Castellaccio, nei pressi delle rovine, SS, Sardegna, Italia, 12/04/2014
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.