Dichrocephala integrifolia (L.f.) Kuntze




ASTERACEAE Bercht. & J.Presl
Asterales Link
Asteranae Takht.
Magnoliidae Novák ex Takht.

Clicca qui / Click here


© Fagus- Wikimedia Commons - Creative Commons Attribution-Share Alike 3.0 Unported license.





Fonte / Source:
Portale della Flora d'Italia / Portal to the Flora of Italy
http://dryades.units.it/floritaly



La dicrocefala è una pianta annua originaria dall'Asia tropicale oggi divenuta subcosmopolita nelle zone tropicali e temperato-calde del globo, presente come specie avventizia in Veneto (naturalizzata nei dintorni di Padova da oltre un secolo) e in Friuli Venezia Giulia. Cresce come infestante negli orti presso le case, al di sotto della fascia montana, mostrando una scarsa tendenza a divenire pianta invasiva. Il nome generico deriva dal greco 'dicha' (in due parti) e 'kephalé' (testa), per la presenza di fiori maschili e femminili in parti distinte del capolino; il nome specifico in latino significa 'a foglie intere'. Forma biologica: terofita scaposa. Periodo di fioritura: settembre-ottobre.



Nome italiano: Dicrocefala (Italia)





© Hortus Botanicus Catinensis - Herb. sheet 000239