Tragopogon dubius Scop.




ASTERACEAE Bercht. & J.Presl
Asterales Link
Asteranae Takht.
Magnoliidae Novák ex Takht.

Clicca qui / Click here


© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro, R. Della Loggia

Distributed under CC BY-SA 4.0 license.





Fonte / Source:
Portale della Flora d'Italia / Portal to the Flora of Italy
http://dryades.units.it/floritaly



La barba di becco a tromba è una specie a distribuzione prevalentemente submediterranea presente in tutte le regioni dell'Italia continentale salvo che in Molise ed in Basilicata. È ampiamente diffusa e frequente in tutto il territorio euganeo. Cresce in prati aridi sabbiosi, sulle dune, presso gli abitati, lungo le strade e su scarpate, alla base di muri, negli orli nitrofili di boschetti e siepi disturbati, su suoli sabbioso-argillosi ricchi in carbonati e composti azotati, poveri in humus, aridi d'estate, al di sotto della fascia montana inferiore. Le radici sono commestibili previa cottura e le foglie giovani si possono mangiare in insalata. Il nome generico deriva dal greco 'trágos' (caprone) e 'pogón' (barba), alludendo ai frutti con un lungo becco sormontato da un pappo di peli. Forma biologica: emicriptofita bienne. Periodo di fioritura: maggio-giugno.



Nome italiano: Barba di becco a tromba (Italia), Tragopogon dubbio (Italia)





© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Comune di Trieste, Monte Valerio, presso gli istituti universitari., TS, FVG, Italia, 15/7/04 0.00.00
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Comune di Trieste, Monte Valerio, presso gli istituti universitari., TS, FVG, Italia, 15/7/04 0.00.00
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Monaco di Baviera, Orto Botanico di Monaco-Nymphenburg. , Monaco, Baviera, Germania, 01/08/05
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Hippolyte Coste - Flore descriptive et illustrée de la France, de la Corse et des contrées limitrophes, 1901-1906 - Public domain - copyright expired.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università di Trieste
by R. Della Loggia
Via dello Scoglio, Trieste, Friuli VG, Italy, 19.05.2011