Stuckenia pectinata (L.) Börner




POTAMOGETONACEAE Bercht. & J.Presl
Alismatales R.Br. ex Bercht. & J.Presl
Lilianae Takht.
Magnoliidae Novák ex Takht.

Clicca qui / Click here


by © Bruno Petriglia, © Hortus Botanicus Catinensis - Herb. sheet 028986, © Hippolyte Coste





Fonte / Source:
Portale della Flora d'Italia / Portal to the Flora of Italy
http://dryades.units.it/floritaly



Syn.: Potamogeton pectinatus L. – La brasca pennitana è una specie subcosmopolita presente in tutte le regioni d'Italia. È diffusa e abbastanza frequente in tutte le aree pianeggianti del territorio euganeo, nell'area collinare è meno comune. Cresce sommersa in stagni, fossi, canali con acqua dolce o salmastra meso-eutrofica, dal livello del mare alla fascia montana (raramente anche più in alto). Il genere, recentemente segregato da Potamogeton, è dedicato al botanico dilettante di Brema Wilhelm Adolf Stucken (1852-1901); il nome specifico allude all'aspetto delle foglie che appaiono come pettinate dalla corrente. Forma biologica: idrofita radicante. Periodo di fioritura: giugno-agosto.



Nome italiano: Brasca delle lagune (Italia), Brasca pettinata (Italia), Potamogeton pettinato (Italia)








© Hortus Botanicus Catnenis - Herb. Sheet 028986



© Hippolyte Coste - Flore descriptive et illustrée de la France, de la Corse et des contrées limitrophes, 1901-1906 - Public domain – copyright expired.



© Hortus Botanicus Catinensis - Herb. sheet 028986



© Bruno Petriglia
by Bruno Petriglia



© Bruno Petriglia
by Bruno Petriglia