Saxifraga exarata Vill. subsp. moschata (Wulfen) Cavill.




SAXIFRAGACEAE Juss.
Saxifragales Bercht. & J.Presl
Saxifraganae Reveal
Magnoliidae Novák ex Takht.

Clicca qui / Click here


© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro

Distributed under CC BY-SA 4.0 license.





Fonte / Source:
Portale della Flora d'Italia / Portal to the Flora of Italy
http://dryades.units.it/floritaly



La sassifraga muschiata è un’entità appartenente a una specie polimorfa a distribuzione europeo-caucasica presente, con ben cinque sottospecie, lungo tutto l'arco alpino e lungo gli Appennini sino alla Basilicata; la subsp. moschata si ferma in Umbria con stazioni disgiunte in Basilicata. La distribuzione regionale presenta due aree disgiunte: una comprende la porzione più settentrionale del settore alpino, l'altra le Prealpi Carniche sudoccidentali. Cresce su rupi, nelle pietraie, su ghiaie consolidate, con optimum al di sopra del limite degli alberi. La spiegazione del nome generico, già in uso presso gli antichi, viene data da Plinio: 'quia saxa frangit' (poiché rompe le pietre), a causa dell'ecologia di molte specie che vivono sulle rocce; il nome specifico deriva dal latino 'exarare' (arare profondamente), per le foglie profondamente solcate. Forma biologica: emicriptofita scaposa. Periodo di fioritura: luglio-agosto. Molto rara nel Parco, sul Monte Canin, nell’area Coot e a Foran dal Mus.



Nome italiano: Sassifraga solcata muschiata (Italia)





© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Comune di Belluno, Nevegal, Orto Botanico delle Alpi Orientali. , BL, Veneto, Italia, 15/6/05 0.00.00
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Comune di Belluno, Nevegal, Orto Botanico delle Alpi Orientali. , BL, Veneto, Italia, 15/6/05 0.00.00
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Passo del Piccolo San Bernardo, Giardino Botanico Alpino Chanousia., AO, Valle d'Aosta, Italia, 15/07/2009
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Passo del Piccolo San Bernardo, Giardino Botanico Alpino Chanousia., AO, Valle d'Aosta, Italia, 15/07/2009
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Passo del Piccolo San Bernardo, Giardino Botanico Alpino Chanousia., AO, Valle d'Aosta, Italia, 15/07/2009
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Passo del Piccolo San Bernardo, Giardino Botanico Alpino Chanousia., AO, Valle d'Aosta, Italia, 15/07/2009
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
La Thuile, Passo del Piccolo San Bernardo, Giardino Botanico Alpino Chanousia. , AO, Valle d'Aosta, Italia, 16/07/2009
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Hippolyte Coste - Flore descriptive et illustrée de la France, de la Corse et des contrées limitrophes, 1901-1906 - Public domain - copyright expired.



© Remo Bernardello
by Remo Bernardello
Alpi Cozie, Piemonte, Italia,