Astrantia bavarica F.W.Schultz




APIACEAE Lindl.
Apiales Nakai
Asteranae Takht.
Magnoliidae Novák ex Takht.

Clicca qui / Click here


© Dipartimento di Scienze della Vita, Università di Trieste
by Andrea Moro
Villaco / Villach, Alpengarten Villacher Alpe, Carinzia / Kärnten, Austria / Österreich, 18/06/2015
Distributed under CC BY-SA 4.0 license.





Fonte / Source:
Portale della Flora d'Italia / Portal to the Flora of Italy
http://dryades.units.it/floritaly



L’astranzia bavarese è una specie endemica delle Alpi Orientali con stazioni disgiunte in Baviera e sulle Caravanche, in Italia presente solo in Friuli. La distribuzione regionale comprende la porzione orientale delle Alpi e Prealpi Giulie in continuazione dell'areale sloveno. Cresce in pascoli e cespuglieti, su substrati calcarei o dolomitici, dalla fascia montana a quella alpina, con optimum nella fascia subalpina. Il nome generico deriva dal latino 'aster' (stella) alludendo all'involucro raggiante delle ombrelle; quello specifico si riferisce alla Baviera, dove la specie è presente. Forma biologica: emicriptofita scaposa. Periodo di fioritura: giugno-settembre. Molto comune nel Parco.



Nome italiano: Astranzia bavarese (Italia)





© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Alpi Giulie, pendice meridionale del Monte Canin, Val di Resia., UD, Friuli Venezia Giulia, Italia, 22/02/2007
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Alpi Giulie, pendice meridionale del Monte Canin, Val di Resia., UD, Friuli Venezia Giulia, Italia, 22/02/2007
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Alpi Giulie, pendice meridionale del Monte Canin, Val di Resia., UD, Friuli Venezia Giulia, Italia, 22/02/2007
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Alpi Giulie, pendice meridionale del Monte Canin, Val di Resia., UD, Friuli Venezia Giulia, Italia, 22/02/2007
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Alpi Giulie, pendice meridionale del Monte Canin, Val di Resia., UD, Friuli Venezia Giulia, Italia, 22/02/2007
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Courmayeur, pendici del Monte Bianco, Giardino Botanico Alpino Saussurea., AO, Valle d'Aosta, Italia, 14/07/2009
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Courmayeur, pendici del Monte Bianco, Giardino Botanico Alpino Saussurea., AO, Valle d'Aosta, Italia, 14/07/2009
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università di Trieste
by Andrea Moro
Villaco / Villach, Alpengarten Villacher Alpe, Carinzia / Kärnten, Austria / Österreich, 18/06/2015
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università di Trieste
by Andrea Moro
Villaco / Villach, Alpengarten Villacher Alpe, Carinzia / Kärnten, Austria / Österreich, 18/06/2015
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università di Trieste
by Andrea Moro
Villaco / Villach, Alpengarten Villacher Alpe, Carinzia / Kärnten, Austria / Österreich, 18/06/2015
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università di Trieste
by Andrea Moro
Villaco / Villach, Alpengarten Villacher Alpe, Carinzia / Kärnten, Austria / Österreich, 18/06/2015
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.