Primula farinosa L.




PRIMULACEAE Batsch ex Borkh.
Ericales Bercht. & J.Presl
Asteranae Takht.
Magnoliidae Novák ex Takht.

Clicca qui / Click here


© Dipartimento di Scienze della Vita, Università di Trieste
by Andrea Moro

Distributed under CC BY-SA 4.0 license.





Fonte / Source:
Portale della Flora d'Italia / Portal to the Flora of Italy
http://dryades.units.it/floritaly



La primula farinosa è una specie a vasta distribuzione eurasiatica appartenente a un complesso a distribuzione circumboreale, in Italia presente lungo tutto l'arco alpino. La distribuzione regionale si estende, con qualche lacuna, sul settore alpino (Alpi Carniche e Giulie) e sulle Prealpi Giulie, con numerose stazioni relitte nelle aree umide della pianura friulana a sud della fascia delle risorgive e nelle poche torbiere che ancora sopravvivono nell'area dell'anfiteatro morenico. Cresce in paludi e prati torbosi, su substrati preferibilmente calcarei, dalla fascia planiziale (solo nelle stazioni dealpine microterme) a quella alpina. Il nome generico allude alla fioritura primaverile precoce di alcune specie; il nome specifico si riferisce alla caratteristica farinosità bianca delle foglie. Forma biologica: emicriptofita rosulata. Periodo di fioritura: aprile-luglio. Estremamente rara nel Parco, nell’area di Tugliezzo.



Nome italiano: Busule (Friuli), Mariuta (Friuli, Carnia), Orecchio d'orso (Toscana, Val di Chiana), Primula farinosa (Italia), Primula farinosa (Italia), Quinterba servaggia (Sicilia), Vioela molinera (Lombardia, Brescia), Vioelina molinera (Lombardia, Brescia)





© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Comune di Tarvisio, poco a monte della località Fusine in Valromana. , UD, FVG, Italia, 24/5/03 0.00.00
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Comune di Sappada, località Cima Sappada, lungo il sentiero che conduce alle sorgenti del Piave. , BL, Veneto, Italia, 28/5/04 0.00.00
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Comune di Sappada, località Cima Sappada, lungo il sentiero che conduce alle sorgenti del Piave. , BL, Veneto, Italia, 28/5/04 0.00.00
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Comune di Sappada, tratto inferiore della Val Sesis., BL, Veneto, Italia, 3/12/04 0.00.00
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Hortus Botanicus Catinensis - Herb. sheet 000179



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università di Trieste
by Andrea Moro
Passo di Falzarego, prati nei pressi del sentiero per Col Gallina, BL, Veneto, Italia, 05/07/2015
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università di Trieste
by Andrea Moro
Passo di Falzarego, prati nei pressi del sentiero per Col Gallina, BL, Veneto, Italia, 05/07/2015
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università di Trieste
by Andrea Moro
Passo di Falzarego, prati nei pressi del sentiero per Col Gallina, BL, Veneto, Italia, 05/07/2015
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università di Trieste
by Andrea Moro
Passo di Falzarego, prati nei pressi del sentiero per Col Gallina, BL, Veneto, Italia, 05/07/2015
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università di Trieste
by Andrea Moro
Passo di Falzarego, prati nei pressi del sentiero per Col Gallina, BL, Veneto, Italia, 05/07/2015
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università di Trieste
by Andrea Moro
Passo di Falzarego, prati nei pressi del sentiero per Col Gallina, BL, Veneto, Italia, 05/07/2015
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.