Galeopsis bifida Boenn.




LAMIACEAE Martinov
Lamiales Bromhead
Asteranae Takht.
Magnoliidae Novák ex Takht.

Clicca qui / Click here


© Dipartimento di Scienze della Vita, Università di Trieste
by Andrea Moro

Distributed under CC BY-SA 4.0 license.





Fonte / Source:
Portale della Flora d'Italia / Portal to the Flora of Italy
http://dryades.units.it/floritaly



La canapetta bifida è una pianta annua a vasta distribuzione eurosiberiana presente nelle regioni dell’Italia nord-orientale, dalla Lombardia ed Emilia Romagna al Friuli. La distribuzione regionale si concentra nella parte settentrionale del settore alpino. Cresce negli incolti, in ambienti ruderali, nelle radure boschive frequentate da grandi mammiferi, dal livello del mare alla fascia montana. Il nome generico creato da Linneo deriva dal greco 'galè' (donnola) e 'òpsis' (aspetto), cioè fiori con aspetto di donnola', a causa del caratteristico profilo dei fiori, simile a quello di una donnola; il nome specifico si riferisce al labbro inferiore della corolla, che è bilobato o bifido. Forma biologica: terofita scaposa. Periodo di fioritura: giugno-luglio. Estremamente rara nel Parco, a Berdo di Sopra.



Nome italiano: Canapetta bifida (Italia), Galeopsis bifida (Italia)





© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Comune di Tarvisio, località Fusine, nei pressi del lago inferiore. , UD, FVG, Italia, 20/7/03 0.00.00
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Comune di Tarvisio, località Fusine, nei pressi del lago inferiore. , UD, FVG, Italia, 20/7/03 0.00.00
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Comune di Tarvisio, località Fusine, nei pressi del lago inferiore. , UD, FVG, Italia, 20/7/03 0.00.00
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.