Plantago major L.




PLANTAGINACEAE Juss.
Lamiales Bromhead
Asteranae Takht.
Magnoliidae Novák ex Takht.

Clicca qui / Click here


© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro

Distributed under CC BY-SA 4.0 license.





Fonte / Source:
Portale della Flora d'Italia / Portal to the Flora of Italy
http://dryades.units.it/floritaly



La piantaggine maggiore è una specie a distribuzione originariamente eurosiberiana oggi divenuta subcosmopolita, presente in tutte le regioni d’Italia. La distribuzione regionale si estende su tutto il territorio. Cresce in vegetazioni erbacee seminaturali e soprattutto in ambienti ruderali calpestati, soprattutto nelle fessure di lastricati e marciapiedi, ma anche al margine di campi di calcio e nelle aiuole, su suoli limoso-argillosi abbastanza freschi in profondità e ricchi in composti azotati, dal livello del mare alla fascia montana superiore. Per la presenza di aucubina la pianta è efficace contro le punture degli insetti e per la cura delle ferite; le foglie giovani sono commestibili in insalata. Il nome generico deriva dal latino 'planta' (pianta dei piedi) e in effetti le specie più comuni crescono in ambienti calpestati; il nome specifico si riferisce alle dimensioni delle foglie, che sono maggiori di quelle di molte altre specie congeneri. Forma biologica: emicriptofita rosulata. Periodo di fioritura: maggio-settembre. Molto comune nel Parco.



Nome italiano: Aurigi d'aso (Piemonte, Alessandria), Aurigi d'aso (Piemonte, Alessandria), Bie (Piemonte), Bie (Piemonte), Bije (Piemonte, Alessandria), Bije (Piemonte, Alessandria), Biì (Piemonte, Alessandria), Biì (Piemonte, Alessandria), Centinerbia (Toscana), Centinerbia (Roma), Centinerbia (Toscana), Centinerbia (Roma), Centinervi (Toscana), Centinervi (Toscana), Centonervia (Toscana), Centonervia (Toscana), Centunervi (Sicilia, Etna), Centunervi (Sicilia, Etna), Cientuniervi (Sicilia, Modica), Cientuniervi (Sicilia, Modica), Cincuenas (Sardegna), Cincuenas (Sardegna), Cincunervi (Campania, Napoli), Cincunervi (Campania, Napoli), Cincuvenas (Sardegna), Cincuvenas (Sardegna), Cinque coste (Liguria, Porto Maurizio), Cinque coste (Liguria, Porto Maurizio), Cinquenella (Abruzzi, Larino), Cinquenella (Abruzzi, Larino), Cinquenervi (Campania, Napoli), Cinquenervi (Toscana), Cinquenervi (Toscana), Cinquenervi (Campania, Napoli), Cinquenervia (Italia), Cinquenervia (Liguria, Valle d'Arroscia), Cinquenervia (Italia), Cinquenervia (Liguria, Valle d'Arroscia), Cinqueniervi (Campania, Ischia), Cinqueniervi (Campania, Ischia), Cua de ratta (Sardegna, Alghero), Cua de ratta (Sardegna, Alghero), Erba d'a Madonna (Liguria, Valle d'Arroscia), Erba d'a Madonna (Liguria, Valle d'Arroscia), Erba de cincu filus (Sardegna), Erba de cincu filus (Sardegna), Erba de cincu venas (Sardegna), Erba de cincu venas (Sardegna), Erba de sinque nervi (Liguria, Vado, Zinola), Erba de sinque nervi (Liguria, Vado, Zinola), Erba dei cento nomi (Toscana), Erba dei cento nomi (Toscana), Erba di cento nervi (Toscana), Erba di cento nervi (Toscana), Erba di p' chee (Emilia-Romagna, Reggio), Erba di p' chee (Emilia-Romagna, Reggio), Erba spighina (Liguria, Isoverde), Erba spighina (Liguria, Isoverde), Erva di S. Antoniu (Sicilia), Erva di S. Antoniu (Sicilia), Ge sarvaega (Liguria, Busalla, S. Bernardo), Ge sarvaega (Liguria, Busalla, S. Bernardo), Ge saverga (Liguria, Mele), Ge saverga (Liguria, Mele), Giuttas (Piemonte), Giuttas (Piemonte), Lengua d' bò granda (Emilia-Romagna, Romagna), Lengua d' bò granda (Emilia-Romagna, Romagna), Lengua ed can (Emilia-Romagna, Reggio), Lengua ed can (Emilia-Romagna, Reggio), Nerviada (Sardegna), Nerviada (Sardegna), Nerviadile (Sardegna), Nerviadile (Sardegna), Niviada (Sardegna), Niviada (Sardegna), Oegia de crava (Liguria, Genova, Ronco), Oegia de crava (Liguria, Genova, Ronco), Orece d'azen (Lombardia, Brescia), Orece d'azen (Lombardia, Brescia), Orie d'aso (Piemonte, Mondovì), Orie d'aso (Piemonte, Mondovì), Pajocchin (Lombardia, Como), Pajocchin (Lombardia, Como), Petacciola (Toscana), Petacciola (Toscana), Petacciola maggiore (Toscana), Petacciola maggiore (Toscana), Piantaggine (Toscana), Piantaggine (Toscana), Piantaggine intermedia (Italia), Piantaggine maggiore (Toscana), Piantaggine maggiore (Italia), Piantaggine maggiore (Toscana), Piantaggine maggiore (Italia), Piantaggine maggiore di Winter (Italia), Piantaggine maggiore sinuata (Italia), Piantaggini maggiuri (Sicilia, Etna), Piantaggini maggiuri (Sicilia, Etna), Piantagin (Piemonte), Piantagin (Lombardia), Piantagin (Lombardia), Piantagin (Piemonte), Piantagine mascia (Veneto, Istria), Piantagine mascia (Veneto, Istria), Piantagna (Piemonte, Canavese), Piantagna (Piemonte, Canavese), Piantai (Piemonte), Piantai (Piemonte), Piantaj (Lombardia, Colomogno del Cant. Ticino), Piantaj (Lombardia, Colomogno del Cant. Ticino), Piantajo (Piemonte), Piantajo (Piemonte), Piantana (Lombardia), Piantana (Lombardia), Piantaso (Piemonte, Asti), Piantaso (Piemonte, Asti), Piantazen (Veneto, Treviso), Piantazen (Veneto, Treviso), Piantazene (Liguria, Isoverde), Piantazene (Liguria, Isoverde), Piantazeno (Veneto, Verona), Piantazeno (Veneto, Verona), Piantazna (Emilia-Romagna, Reggio), Piantazna (Emilia-Romagna, Reggio), Pintinerba (Calabria), Pintinerba (Calabria), Pintinervi (Calabria), Pintinervi (Calabria), Pio quinto (Roma), Pio quinto (Roma), Plantada (Liguria, Nizza), Plantada (Liguria, Nizza), Plantagn (Piemonte, Val S. Martino), Plantagn (Piemonte, Val S. Martino), Plantagn di strade (Friuli, Carnia), Plantagn di strade (Friuli, Carnia), Plantagn grand (Friuli), Plantagn grand (Friuli), Plantagn largh (Friuli), Plantagn largh (Friuli), Plantago intermedia (Italia), Plantago maggiore (Italia), Plantago maggiore (Italia), Prantaxa (Sardegna), Prantaxa (Sardegna), Scondamano (Piemonte, Novara), Scondamano (Piemonte, Novara), Sege (Liguria, Nizza), Sege (Liguria, Nizza), Sette coste (Liguria, Bordighera), Sette coste (Liguria, Bordighera), Sette nervi (Liguria, Bordighera), Sette nervi (Liguria, Bordighera), Sincucoste (Liguria, Sella), Sincucoste (Liguria, Sella), Tiraj (Piemonte, Val Pesio), Tiraj (Piemonte, Val Pesio), Ur' cella (Emilia-Romagna, Reggio), Ur' cella (Emilia-Romagna, Reggio), Urecc ed pegra (Emilia-Romagna, Reggio)





© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Comune di Trieste, Monte Valerio, presso gli istituti universitari., TS, FVG, Italia, 15/7/04 0.00.00
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Comune di Trieste, Monte Valerio, nei pressi degli istituti universitari. , TS, FVG, Italia, 7/7/04 0.00.00
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Comune di Trieste, Monte Valerio, nei pressi degli istituti universitari. , TS, FVG, Italia, 7/7/04 0.00.00
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Comune di Trieste, Monte Valerio, nei pressi degli istituti universitari. , TS, FVG, Italia, 7/7/04 0.00.00
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Comune di Trieste, Monte Valerio, nei pressi degli istituti universitari. , TS, FVG, Italia, 7/7/04 0.00.00
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Comune di Trieste, Monte Valerio, presso gli istituti universitari., TS, FVG, Italia, 15/7/04 0.00.00
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Comune di Trieste, Monte Valerio, presso gli istituti universitari., TS, FVG, Italia, 15/7/04 0.00.00
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© USDA-NRCS PLANTS Database / Britton, N.L., and A. Brown. 1913. An illustrated flora of the northern United States, Canada and the British Possessions. Vol. 3: 245.



© Hortus Botanicus Catinensis - Herb. sheet 106931



© Naturhistorischer Verein der Rheinlande und Westfalens e.V. - Das Rheinische Herbar - http://www.naturhistorischerverein.de/images/herbar/herb-06.jpg



© G. Ceffali - Gruppo Botanico Milanese
by G. Ceffali



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università di Trieste
by Andrea Moro
Comune di Trieste, località Basovizza/Bazovica, bosco, TS, Friuli Venezia Giulia, Italia, 27/09/2014
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università di Trieste
by Andrea Moro
Comune di Trieste, località Basovizza/Bazovica, bosco, TS, Friuli Venezia Giulia, Italia, 27/09/2014
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Hippolyte Coste - Flore descriptive et illustrée de la France, de la Corse et des contrées limitrophes, 1901-1906 - Public domain - copyright expired



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università di Trieste
by Andrea Moro
Comune di Roma, Pantheon, Santa Maria ad Martyres, vegetazione ruderale intorno al monumento, Roma, Lazio, Italia, 26/06/2015
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università di Trieste
by Andrea Moro
Firenze, Museo Bardini, Pietro Tacca, scultura bronzea del Cinghiale detto 'Il Porcellino' (Dettaglio), FI, Toscana, Italia, 02/11/2017
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università di Trieste
by Andrea Moro
Firenze, Museo Bardini, Pietro Tacca, scultura bronzea del Cinghiale detto 'Il Porcellino' (Dettaglio), FI, Toscana, Italia, 02/11/2017
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.