Neotinea ustulata (L.) R.M.Bateman, Pridgeon & M.W.Chase




ORCHIDACEAE Juss.
Asparagales Link
Lilianae Takht.
Magnoliidae Novák ex Takht.

Clicca qui / Click here


© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro

Distributed under CC BY-SA 4.0 license.





Fonte / Source:
Portale della Flora d'Italia / Portal to the Flora of Italy
http://dryades.units.it/floritaly



L’orchide bruciacchiata è una specie a vasta distribuzione eurasiatico-sudeuropea presente in tutte le regioni dell'Italia continentale. La distribuzione regionale si estende dal Carso e dall'alta pianura friulana sino al settore alpino; in Carso la specie è piuttosto sparsa e rara e di solito appare con pochi individui. Cresce in prati e cespuglieti, su suoli piuttosto profondi e asciutti, umiferi, ricchi in basi ma talvolta decalcificati e quindi subacidi, dal livello del mare a 2000 m circa.. Il genere è dedicato al botanico siciliano V. Tineo (1791-1856); il nome specifico in latino significa 'bruciacchiata', per il colore scuro dei fiori ancora in boccio all'apice dell'infiorescenza. La specie è stata recentemente trasferita al genere Neotinea sulla base di dati molecolari, prima era inclulsa nel genere Orchis, che in greco significa 'testicoli', alludendo ai due tuberi appaiati di grandezza diversa. Forma biologica: geofita bulbosa. Periodo di fioritura: maggio-luglio. Abbondante solo in alcune aree del Parco. - Syn.: Orchis ustulata L.



Nome italiano: Cosulutis di prad (Friuli), Garoful (Friuli, Carnia), Giglio macchiettato (Italia), Orchide bruciacchiata (Italia), Orchide bruciacchiata (Italia), Orchidea ustulata (Italia), Orchidea ustulata (Italia)





© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Comune di Ampezzo, località Passo del Pura, prato di fronte all'omonimo rifugio. , UD, FVG, Italia, 18/7/04 0.00.00
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Comune di Ampezzo, località Passo del Pura, prato di fronte all'omonimo rifugio. , UD, FVG, Italia, 18/7/04 0.00.00
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Comune di Ampezzo, località Passo del Pura, prato di fronte all'omonimo rifugio. , UD, FVG, Italia, 18/7/04 0.00.00
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Comune di Ampezzo, località Passo del Pura, prato di fronte all'omonimo rifugio. , UD, FVG, Italia, 18/7/04 0.00.00
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Comune di Trieste, località Basovizza, boschetto affacciato sulla Val Rosandra. , TS, FVG, Italia, 18/5/04 0.00.00
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Comune di Trieste, località Basovizza, boschetto affacciato sulla Val Rosandra. , TS, FVG, Italia, 18/5/04 0.00.00
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Comune di Trieste, località Basovizza, prato nei pressi della Foiba., TS, Friuli Venezia-Giulia, Italia, 15.05.2009
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Comune di Trieste, località Basovizza, prato nei pressi della Foiba., TS, Friuli Venezia-Giulia, Italia, 15.05.2009
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Comune di Trieste, località Basovizza, prato nei pressi della Foiba., TS, Friuli Venezia-Giulia, Italia, 15.05.2009
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Comune di Trieste, località Basovizza, prato nei pressi della Foiba., TS, Friuli Venezia-Giulia, Italia, 15.05.2009
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Hippolyte Coste - Flore descriptive et illustrée de la France, de la Corse et des contrées limitrophes, 1901-1906 - Public domain - copyright expired.