Platanthera chlorantha (Custer) Rchb.




ORCHIDACEAE Juss.
Asparagales Link
Lilianae Takht.
Magnoliidae Novák ex Takht.

Clicca qui / Click here


© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro

Distributed under CC BY-SA 4.0 license.





Fonte / Source:
Portale della Flora d'Italia / Portal to the Flora of Italy
http://dryades.units.it/floritaly



La platantera verdastra è una specie a distribuzione eurasiatico-sudeuropea presente in tutte le regioni d’Italia salvo che in Sardegna. La distribuzione regionale, molto lacunosa, si estende dal Carso ai fondivalle del settore alpino; in Carso la specie si concentra nella parte sud-orientale del territorio. Cresce in praterie seminaturali piuttosto fresche e umide, talvolta con ristagno d'acqua, su suoli limoso-argillosi abbastanza ricchi in basi e in composti azotati, dal livello del mare a 1200 m circa. La specie è impollinata prevalentemente da farfalle notturne, il che spiega il lungo sperone e l'aspetto poco appariscente dei fiori. Il nome generico, dal greco 'platys' (largo) ed 'antherôs' (antere) si riferisce alla forma allargata del pollinario, quello specifico al colore verdastro dei fiori. Forma biologica: geofita bulbosa. Periodo di fioritura: maggio-giugno. Molto rara nel Parco, nell’area di Campo-Forcella Musi e nella bassa Val Lavaruzza.



Nome italiano: Giglio livido (Italia), Platantera verdastra (Italia), Platantera verdastra (Italia)





© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Comune di San Dorligo/Dolina, località Pesek, prati ai piedi del Monte Cocusso., TS, FVG, Italia, 2/6/05 0.00.00
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Comune di San Dorligo/Dolina, località Pesek, prati ai piedi del Monte Cocusso., TS, FVG, Italia, 2/6/05 0.00.00
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Comune di San Dorligo/Dolina, località Pesek, prati ai piedi del Monte Cocusso., TS, FVG, Italia, 2/6/05 0.00.00
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Comune di San Dorligo/Dolina, località Pesek, prati ai piedi del Monte Cocusso., TS, FVG, Italia, 2/6/05 0.00.00
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Comune di San Dorligo/Dolina, località Pesek, prati ai piedi del Monte Cocusso., TS, FVG, Italia, 2/6/05 0.00.00
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Comune di San Dorligo/Dolina, pendici del Monte Cocusso. , TS, FVG, Italia, 2/6/04 0.00.00
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Comune di San Dorligo/Dolina, pendici del Monte Cocusso. , TS, FVG, Italia, 2/6/04 0.00.00
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Comune di San Dorligo/Dolina, pendici del Monte Cocusso. , TS, FVG, Italia, 2/6/04 0.00.00
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro

Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© D. Camprini
by D. Camprini
Ravenna, Emilia-Romagna, Italia, 17/05/2011



© R. Romolini
by R. Romolini
Norcia, PG, Umbria, Italia,



© R. Romolini
by R. Romolini
Madonna del Sasso, FI, Toscana, Italia,