Pedicularis friderici-augusti Tomm.




OROBANCHACEAE Vent.
Lamiales Bromhead
Asteranae Takht.
Magnoliidae Novák ex Takht.

Clicca qui / Click here


© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Ivan Pepelnjak, Andrea Moro

Distributed under CC BY-SA 4.0 license.





Fonte / Source:
Portale della Flora d'Italia / Portal to the Flora of Italy
http://dryades.units.it/floritaly



Specie endemica illirica con locus classicus sul M. Tajano (Slavnik), segnalata presso Krvavi Potoc in territorio sloveno ricadente nella sezione dell'alta Val Rosandra. Fu scoperta dal Biasoletto e dedicata dal suo descrittore Tommasini a Federico Augusto re di Sassonia in occasione della sua visita botanica nel Litorale. Cresce nella landa rupestre montana. Le piante di questo genere venivano un tempo usate come rimedio contro i pidocchi, da cui il nome generico.



Nome italiano: Pedicolare di re Federico Augusto (Italia)





© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Pendici del Monte Slamik., Slovenia, 04/11/05
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Pendici del Monte Slamik., Slovenia, 04/11/05
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Pendici del Monte Taiano., Slovenia, 04/11/05
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Pendici del Monte Taiano., Slovenia, 04/11/05
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Ivan Pepelnjak, Zaplana, Slovenia
by Ivan Pepelnjak



© Fabrizio Bartolucci - Centro Ricerche Floristiche Dell'Appennino, Barisciano (AQ)