Carex ericetorum Pollich




CYPERACEAE Juss.
Poales Small
Lilianae Takht.
Magnoliidae Novák ex Takht.

Clicca qui / Click here


© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Jaan Liira





Fonte / Source:
Portale della Flora d'Italia / Portal to the Flora of Italy
http://dryades.units.it/floritaly



Il carice degli ericeti è una specie a vasta distribuzione eurosiberiana presente nelle Alpi Centrali e nell'Appennino Centrale. Cresce soprattutto nelle pinete montane, di solito su substrati calcarei ma su suoli acidificati, spingendosi a volte sino alla fascia alpina. Nell'area di studio è sporadica nelle praterie su suoli subacidi, presso i crinali, nelle Vette occidentali. Il nome generico deriva dal greco 'keìro' (tagliare), per il margine fogliare tagliente di alcune specie; il nome specifico signfica 'degli ericeti' o 'delle brughiere', in quanto la specie si associa spesso ad Erica carnea. Forma biologica. emicriptofita scaposa/ geofita rizomatosa. Periodo di fioritura: maggio-luglio.



Nome italiano: Carice degli ericeti (Italia)





© @University of Tartu, Estonia



© @Jaan Liira
by Jaan Liira



© @Jaan Liira
by Jaan Liira



by @Jaan Liira



© Hippolyte Coste - Flore descriptive et illustrée de la France, de la Corse et des contrées limitrophes, 1901-1906 - Public domain - copyright expired.