Helianthemum apenninum (L.) Mill. subsp. apenninum




CISTACEAE Juss.
Malvales Juss. ex Bercht. & J.Presl
Rosanae Takht.
Magnoliidae Novák ex Takht.

Clicca qui / Click here


© Dipartimento di Scienze della Vita, Università di Trieste
by Andrea Moro

Distributed under CC BY-SA 4.0 license.





Fonte / Source:
Portale della Flora d'Italia / Portal to the Flora of Italy
http://dryades.units.it/floritaly



L’eliantemo degli Appennini è una specie a distribuzione stenomediterranea presente in tutte le regioni d’Italia salvo che in val d’Aosta e Friuli Venezia Giulia, ma frequente solo al centro-sud. Cresce su rupi e pendii rocciosi, ma anche ai bordi delle strade, esclusivamente su terreni calcarei, dal livello del mare a 1.800 m circa. Il nome generico deriva dal greco 'helios' (sole) ed 'anthos' (fiore). Forma biologica: camefita suffruticosa. Periodo di fioritura: aprile-giugno.



Nome italiano: Eliantemo appennino (Italia), Eliantemo degli Appennini (Italia)





© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Comune di Capestrano, alture intorno all'abitato., AQ, Abruzzo, Italia, 28/05/2003
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Comune di Capestrano, alture intorno all'abitato., AQ, Abruzzo, Italia, 28/05/2003
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Parigi, Jardin des Plantes, Muséum national d'Histoire naturelle, Jardin Alpin, Île-de-France, Francia, 22/09/2010
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Parigi, Jardin des Plantes, Muséum national d'Histoire naturelle, Jardin Alpin, Île-de-France, Francia, 22/09/2010
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Parigi, Jardin des Plantes, Muséum national d'Histoire naturelle, Jardin Alpin, Île-de-France, Francia, 22/09/2010
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Parigi, Jardin des Plantes, Muséum national d'Histoire naturelle, Jardin Alpin, Île-de-France, Francia, 22/09/2010
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università degli Studi di Trieste
by Andrea Moro
Parigi, Jardin des Plantes, Muséum national d'Histoire naturelle, Jardin Alpin, Île-de-France, Francia, 22/09/2010
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Hippolyte Coste - Flore descriptive et illustrée de la France, de la Corse et des contrées limitrophes, 1901-1906 - Public domain - copyright expired.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università di Trieste
by Andrea Moro
Comune di Brentonico, Orto Botanico, TN, Trentino-Alto Adige/Südtirol, Italia, 22/08/2011
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università di Trieste
by Andrea Moro
Comune di Brentonico, Orto Botanico, TN, Trentino-Alto Adige/Südtirol, Italia, 22/08/2011
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università di Trieste
by Andrea Moro
Comune di Brentonico, Orto Botanico, TN, Trentino-Alto Adige/Südtirol, Italia, 22/08/2011
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Bruno Petriglia, Alatri - all rights reserved
by Bruno Petriglia



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università di Trieste
by Andrea Moro
Ljubljana, Botanical Gardens of the University of Ljubljana / Botanični vrt Univerze v Ljubljani, Osrednjeslovenska, Slovenia / Slovenija, 19/06/2015
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università di Trieste
by Andrea Moro
Ljubljana, Botanical Gardens of the University of Ljubljana / Botanični vrt Univerze v Ljubljani, Osrednjeslovenska, Slovenia / Slovenija, 19/06/2015
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università di Trieste
by Andrea Moro
Comune di Graz, Botanischer Garten - Karl-Franzens-Universität Graz, Steiermark, Austria, 21/04/2017
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università di Trieste
by Andrea Moro
Comune di Graz, Botanischer Garten - Karl-Franzens-Universität Graz, Steiermark, Austria, 21/04/2017
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università di Trieste
by Andrea Moro
Comune di Graz, Botanischer Garten - Karl-Franzens-Universität Graz, Steiermark, Austria, 21/04/2017
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università di Trieste
by Andrea Moro
Comune di Graz, Botanischer Garten - Karl-Franzens-Universität Graz, Steiermark, Austria, 21/04/2017
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università di Trieste
by Andrea Moro
Comune di Graz, Botanischer Garten - Karl-Franzens-Universität Graz, Steiermark, Austria, 21/04/2017
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università di Trieste
by Andrea Moro
Comune di Graz, Botanischer Garten - Karl-Franzens-Universität Graz, Steiermark, Austria, 21/04/2017
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università di Trieste
by Andrea Moro
Comune di Graz, Schlossbergplatz, Steiermark, Austria, 21/04/2017
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università di Trieste
by Andrea Moro
Comune di Graz, Schlossbergplatz, Steiermark, Austria, 21/04/2017
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.



© Dipartimento di Scienze della Vita, Università di Trieste
by Andrea Moro
Comune di Graz, Schlossbergplatz, Steiermark, Austria, 21/04/2017
Distributed under CC-BY-SA 4.0 license.