Veronica anagalloides Guss.




PLANTAGINACEAE Juss.
Lamiales Bromhead
Asteranae Takht.
Magnoliidae Novák ex Takht.

Clicca qui / Click here


by © Mirna & Attilio Marzorati - Forum Acta Plantarum, © Hortus Botanicus Catinensis - Herb. Sheet 057127, © Hippolyte Coste





Fonte / Source:
Portale della Flora d'Italia / Portal to the Flora of Italy
http://dryades.units.it/floritaly



La veronica delle sponde è una pianta annua a distribuzione eurimediterranea presente in tutte le regioni d’Italia salvo che in Piemonte, Val d’Aosta, Liguria e Marche (non ritrovata da lungo tempo in Umbria). Cresce in ambienti umidi su suoli fangosi periodicamente inondati e ricchi in sostanze azotate, al di sotto della fascia montana. Il nome generico è di etimologia molto incerta: secondo alcuni deriva dalla leggenda della Veronica, la donna che pulì il volto di Cristo con un fazzoletto prima della crocifissione, alludendo alle venature più scure nella corolla presto caduca di alcune specie o al fatto che molte specie fioriscono precocemente, durante la settimana santa, altri invece pensano che sia legato a legato a Santa Veronica da Binasco (1445-1497); il nome specifico si riferisce alla somiglianza con V. anagallis-aquatica. Forma biologica: terofita scaposa. Periodo di fioritura: giugno-ottobre.



Nome italiano: Veronica anagalloide (Italia), Veronica delle sponde (Italia)





© Hortus Botanicus Catinensis - Herb. Sheet 057127



© Hippolyte Coste - Flore descriptive et illustrée de la France, de la Corse et des contrées limitrophes, 1901-1906 - Public domain - copyright expired.



© Mirna & Attilio Marzorati - Forum Acta Plantarum
by Mirna & Attilio Marzorati
Italia,



© Mirna & Attilio Marzorati - Forum Acta Plantarum
by Mirna & Attilio Marzorati
Italia,



© Mirna & Attilio Marzorati - Forum Acta Plantarum
by Mirna & Attilio Marzorati
Italia,



© Mirna & Attilio Marzorati - Forum Acta Plantarum
by Mirna & Attilio Marzorati
Italia,